Jump to content

Recommended Posts

Micranthes engleri (Dalla Torre) Galasso, Banfi & Soldano.


Basionimo: Saxifraga engleri Dalla Torre


Sinonimi: Saxifraga stellaris L., Saxifraga stellaris subsp. robusta (Engl.) Gremli, Saxifraga stellaris subsp. engleri P. Fourn.



Tassonomia


Ordine: Saxifragales


Famiglia: Saxifragaceae



Nome italiano


Sassifraga stellata.



Foto e descrizione


Pianta erbacea, perenne, pulvinata, alta fino a 20 cm; radice strisciante emettente rosette, molte sterili. Fusti fioriferi eretti, nudi, solitari, ramificati, glabri o con alcuni peli ghiandolosi. Foglie riunite in rosette basali, erette, verdi, lucenti, coriacee, picciolo corto e poco evidente, lamina spatolata con base largamente cuneata, 3-7 denti distribuiti nella parte apicale. Infiorescenza in panicoli pauciflori con 1-10 fiori portati da pedicelli rigidi, eretto-patenti. Sepali lunghi circa 2 mm, lineari-lanceolati, glabri, riflessi alla fruttificazione; 5 petali lanceolati o lineari-lanceolati, bianchi, con alla fauce due macule gialle. Antere rosate, ovario supero. Il frutto è una capsula ovale lunga circa 7 mm. Cresce in ambienti umidi a substrato siliceo, su rupi soggette a stillicidio, lungo le sorgenti e i ruscelli di montagna. In Italia è presente nelle seguenti regioni: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Toscana. Fiorisce da giugno a settembre, da 1800 a 3200 m s.l.m..



Regione Valle d'Aosta, 2100 m s.l.m., Luglio 2015, foto di Giomalvi.



post-9518-0-73339800-1437138553.jpg


Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information