Jump to content
Sign in to follow this  
Archivio Micologico

Hebeloma populinum Romagn. 1965

Recommended Posts

Hebeloma populinum Romagn. 1965

Tassonomia
Ordine Agaricales
Famiglia Cortinariaceae
Genere Hebeloma
Sezione Denudata
Sottosezione Echinospora

Foto e Descrizioni
Ritrovamento effettuato ai bordi di un boschetto di Populus nigra e Salix alba.
Cappello di piccole-medie dimensioni (2-4 cm) inizialmente biancastro e di aspetto glassato, poi su tonalità ocracee al disco, cuticola lucida con tempo umido. Lamelle inizialmente biancastre, poi crema con riflessi rosati, infine ocra scuro, mai su toni bruni anche in exiccata. Gambo cilindrico o appena dilatato alla base, biancastro con leggere sfumature crema con l'età, carene biancastra con odore, in questa raccolta con tempo piovoso, leggermente rafanoide.

Microscopia
Spore con verruche pronunciate ben osservabili anche a 400×, destrinoidi.
N° Long. Larg. Q
Moy 11,66 6,01 1,94
Min 10,54 5,25 1,66
Max 13,43 7,09 2,15
Cheilocistidi clavato-stipitati 40-60(70) µm con apice dilatato oltre 10 µm.

Somiglianze e varietà
Facilmente confuso con Hebeloma leucosarx P.D. Orton e Hebeloma velutipes Bruchet ma che oltre ad essere di taglia maggiore presentano cheilocistidi clavato-ventricosi e odore rafanoide pronunciato e quindi inseriti nella sezioni Sinapizanthia & Velutipes.

Regione Lombardia, Pianura Lodigiana; Novembre 2016; Foto e Microscopia di Massimo Biraghi.

01.jpg

02.jpg

Cheilocistidi.

03.jpg

04.jpg

05.jpg

06.jpg

07.jpg

Spore 400×.

08.jpg

09.jpg

Spore 400× in Melzer.

10.jpg

11.jpg

12.jpg

13.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information