Jump to content

Ase2

Members
  • Content Count

    319
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Ase2

  1. ti ringrazio per la tua gentilezza...

    ma a me avevano detto che dovevo prendere il tartufo fresco tritarlo con un po di acqua... prendere un po di terra sterilizzarla a vapore e mettere la poltiglia di tartufo a contatto con il seme... e giusto????

     

    si.... dovresti prendere le ghiande...... meglio se direttamente sulla pianta, poi metti dei tartufi in acqua distillata, quando iniziano ad essere mollicci e puzzolenti, li spappoli e metti i semi delle painte a mollo per uno due giorni, nell' acqua potresti mettere dello zucchero in modo da facilitare l'adesione delle spore al seme.......

     

    la terra la puoi sterilizzare sia a vapore che nel forno, anche in quello a microonde...... poi è bene far riposare il terreno sterilizzato, alcune settimane, per eliminare le tossine che si vengono a creare....

     

    ciao

  2. ciao, non è cosi semplice, per avere una qualche speranza bisognerebbe effettuare un minimo di ricerche sul tipo di terreno, esposizione..... ecc ecc , ma nessuno ti vieta di tentare........... soprattutto se stai pensando di piantare piantine micorizzate con lo scorzone, infatti questo tartufo sopporta vari tipi di terreni ed esposizioni..............

     

    volendo potresti provare pure a micorizzare da solo delle querce...... ma ti servono delle ghiande e il tartufo da far marcire.........

    in privato ti mando il nome di un produttore di piantine micorizzate, lo stesso che rifornisce il vivaista da cui le ho prese io....... ma gari lo puoi contattare e sentire se ha distributori nella tua zona........, naturalmente puoi rifornirti pure da altre aziende ma l'importante e che le piantine siano certificate...,...

     

    ciao

  3. Ciao a tutti ,

     

    Io qui sono nuovo mi sono iscritto ieri , oggi ho inviato tutti i documenti necessari per richiedere il patentino del tartufo....a Verona ....vi farò sapere.

     

     

    PS: Speriamo che il prossimo anno sia migliore......

     

    ciao benvenuto...................

  4. ................................. Ma qual'e' l'habitat che preferisce il bianco? Lungo i fiumi su pioppo?

     

     

     

    ..............è in grado di svilupparsi solo in determinati pedoambienti molto circoscritti, come in terreni marnosi con buona quantità di sabbia e buona percentuale di argilla. E’ una specie che predilige ambienti freschi come le zone umide dei fondovalle ed i margini dei fossi. Le tartufaie si trovano anche all’interno o al margine dei boschi e nei coltivi sotto piante isolate. Vive in simbiosi con tigli (soprattutto quelli dei filari stradali),pioppi e salici (lungo i corsi d’acqua), roverelle, cerri, farnie, carpini neri e noccioli, sotto le cui chiome (a differenza del tartufo nero) non crea mai un’area priva di vegetazione. Presente da luglio, matura da ottobre a dicembre, con esemplari precoci in settembre ma dei quali, nelle Marche, è vietata la raccolta.

    (ripreso dal sito del centro di tartuficoltura di Sant'Angelo in Vado)

  5. Ase bentrovato, vedo che hai cominciato alla grande!Chissà da noi se si trova qualcosina di bianco....però ci credo poco, non ha piovuto tantissimo a tempo dovuto quindi....... speriamo almeno per una buona mangiata!Ciao e continua così!

     

     

    oggi 62 grammi, per il momento i ritrovamenti sono scarsi, molti tartufai non escono adirittura piu.......... la mancanza di pioggia si fa sentire

    ciao

  6. Salve a tutti, anche io sono nuovo e sto addestrando il mio bracco ungherese, e vista la discussione mi intrometto.

    Pensate che l'addestramento di un cane possa essere compatibile col fatto che viene tenuto in casa? Sono curioso al riguardo dato che il mio sta in prevalenza nel box anche se in certi giorni mi darebbe gusto averlo con me in casa.

    Ciao

    Lorenzo

     

    non ce nessun problema...... alcuni usano pure i jack russel..... piu da salotto di cosi.....

    eh eh ciao

  7. grazie mille .... secondo voi è un cane facile da addestrare? ...

     

    ciao maurizio

     

    si, è un cane molto docile estremamente ricettivo e precoce nell'apprendimento..... si affezionano moltissimo al padrone....

     

    attenzione a non sgridarlo a sproposito e anche al tono di voce, sentono subito se sei di cattivo umore, tosare completamente in estate, soffre molto il caldo...

    ciao

  8. Buongiorno a tutti.

    Sono appena iscritto a questo forum scoperto di recente e chiedo subito un consiglio ai più esperti. Ho da poco acquistato un cucciolo di lagotto romagnolo che fra qualce giorno compirà i sei mesi. L'ho educato come indicato da maurizio ceccucci (trovatartufi) e devo ammettere che i suoi CD sono stati più che preziosi ... ma veniamo il nocciolo ...

     

    la mia lagotto tanto è brava quanto a volte disobbediente specialmente fuori casa. Non risponde al richiamo e se lo fa è solo e unicamente per il premio (bocconcino). In particolare quando chiamata a volte ritorna e quando è a 1 metro ritorna a scappare.

     

    Nelle 4 mura di casa è bravissima. Richiamo, seduto, seduto resta, terra, terra resta ... riporto ... fuori casa a volte è un disastro. Temo addirittura di portarla fuori ... avete avuto problemi di questo tipo anche voi?

     

    maurizio

     

    la cosa è abbastanz normale, l'ambiente casalingo ormai le è famigliare..... quindi ha meno distrazioni...... mentre fuori dalle 4 mura c'è il mondo da scoprire.....

    prova ad addestrarla in luoghi nuovi e varia il piu possibile, puoi usare un guinzaglio retrattile e se non ti ubbedisce al richiamo, tu tiri il guinzaglio e la fai venire da te e giu di coccole e premio.,......

    altro esercizio, la porti, magari in un bosco, appena si distrae tu ti nascondi, vedrai che appena si accorgera della tua mancanza inizierà a cercarti a questo punto la chiami e aspetta che ti ritrovi e quando questo avverrà giu premi e coccole.....

    ciao per il resto continua con gli esercizi dei dvd...

  9. cosi ad occhio direi trattasi di scorzoni, bisognerebbe vedere l'interno per stabilire se sono maturi....... se l'interno, gleba, è bianca di sicuro sono immaturi e poco saporiti, la colorazione giusta va dal nocciola al marrone piu scuro.....

    io solitamente li consumo per intero, una bella lavata e poi li affetto o li trito....... poi prendeo una padella con burro o olio di faccio rosolare uno spicchio di aglio e infine aggiungo il trito di tartufo per farlo rosolare un paio di minuti, butto tutto sulla pasta e buon appetito.

    ciao

  10. bello, sopratutto il bestione sopra, sembra uno scoglio in miniatura, quanto ha pesato da solo?? ad occhio, gli attribuisco 180 grammi, mi sbaglio???Anche papà questa mattina ne ha trovato 1 di 220 grammi, bellissimo, è duro come un masso....

    Ah, ma avete viso il tartufo da 1,300 kg.....mamma mia che emozione, magari uscisse anche a me un giorno.... :fishing6ad:

     

    quello da solo era 260 grammi.......... ed è stato ottimo, oggi, nella pasta gnam gnam.....

    ciao

  11. Ho notato anche io, che i cani da tartufo, dopo che hanno cavato il tartufo, non se ne interessano più, è vero??

    Vedendo la tua foto, vedo che i cani stanno li, ma non tentano di mangiare i tartufi, la stessa cosa ho notato con i miei, una volta cavati e datagli la ricompensa, per loro il gioco è finito, anche se lo lasci li a terra, lo lasciano perdere e non danno più retta al tartufo...che bello!!!

    Si vede che per loro è proprio un gioco!!!ciao

     

    le mie stanno obbedendo ad un ordine ben preciso, altrimenti a volte li riprendono da terra per riportarmeli in mano, altre volte è vero che si disinteressano, alcuni incani invece se li pappano eh eh.

    La cerca del tartufo e il relativo addestramento deve essere un gioco per il cane, solo cosi si possono ottenere degli ottimi risultati e si puo abbandonare il metodo antico e infruttuoso di addestramento basato sull'affamare il cane......

    ciao e buona tartucaccia a te e babbo......

  12. dicci la verità Ase, ma non è che nascosto dietro il tartufo c'è un sassolino????? oppure la bilancia è fusa??? :whistling:

     

    Scherzo ovviamente, complimentoni, sono contento di vedere che il terreno offre queste grazie di Dio!!!!Continua così e che vai alla grande, e complimenti anche hai cani!!!!

     

     

    ah ah ah se va avanti cosi credo si fonderà veramente eh eh eh.....

     

    si il merito e tutto dei miei cani...

    ciao

  13. i primi che ho trovato oggi....... vi presento mela 1 e mela 2 eh eh eh

     

    rescimg0452uo9.jpg

     

    rescimg0454ou4.jpg

     

    Ehi giro nel trovatartufi e ti incontro queste 2 belle mele sulla bilancia, vengo su funghiitaliani e ancora che mi perseguiti!!! :laugh:

    Non vorrai mica farmi rimanere tutta l'estate con la bavetta a mò di Omar simpson sulla bocca?

    Complimenti bellissimi tartufi!! :clapping:

    :hands49:

     

    ih ih ih

    grazie per i complimenti.

    ciao

  14. Ehi, non siete mica soli!!

    Io sono 25 anni che vado a funghi e da due anni mi sono avvicinato a questo altro fantastico mondo.

    Oltre ad essere iscritto come socio al "trovatartufi" seguo sempre i vostri post.

    Perciò continuate così e piano piano faremo avvicinare altre persone a questo fantastico mondo

    sempre nel rispetto delle regole e della natura!!

    :hands49:

     

    ottimo la famiglia cresce.......... benvenuto nel club dei tartufomani...

    ciao

  15. effettivamente, gli faccio eseguire gli esercizi sempre a pancia piena, e qualche volta anzichè il wuster di pollo uso i biscotti od il formaggio, potrebbe essere che preferisca il primo...

    comunque ce la deve avere con me perchè non la voglio far entare in casa e tutte le volte che rientro ci prova, gli dico NOOOO e, visto che non conta, la devo spingere per chiudere

    subito la porta sennò rischia di schiacciarsi una zampa o la testa!

    come posso fare per non farla sentire intrusa ed al contempo non prenderla in casa?

     

     

    io continuerei cosi senza darle troppo peso, in casa non deve entrare e quindi tu non la fai entrare punto e basta.

    i cuccioli tendono sempre a seguirti e a stare tra i piedi, ma se tu continui a tenere un determinato comportamento presto imparerà che in casa non deve entrare, non farti commuovere dai suoi occhioni dolci, i cani quando si chiariscono tra loro mica si fanno le carezze.......... se cedi su questo fatto cederai anche su altri comportamenti quindi devi essere fermo e deciso, se hai deciso che in casa non puo entrare, tu non la fai entrare e fine....... mentre in giardino la fai giocare e le fai tante coccole....... io farei cosi

    ciao

×
×
  • Create New...

Important Information