Jump to content

Moc

Member AMINT
  • Content Count

    549
  • Joined

  • Last visited

About Moc

  • Rank
    Utente Full

Recent Profile Visitors

9,086 profile views
  1. Fa sempre piacere fare gli auguri ad un Caro Amico! Buon Compleanno Davide. Maurizio
  2. Vi ringrazio per i graditissimi auguri! un abbraccio generale dal Moc
  3. Il consiglio di scegliere carne con grasso intramuscolare è riferito a tutta la carne in generale.... il filetto è un muscolo intravertebrale che nn viene usato, per questo motivo rimane morbido. è pero meno saporito proprio perchè nn ha grasso intramuscolare. Giusta la tua ossrvazione Marika. ciao
  4. Salve a tutti.... Penso che sia conosciutissima la ricetta del filetto di manzo alla griglia(meglio se brace) con la cappella di porcino sempre alla griglia. Il trucco sta tutto nella cottura del filetto che deve essere fato cuocere senza alcun condimento. Posto sulla griglia, il calore gli farà chiudere i pori, una volta cotto un lato dovrà essere rigirato per ripetere la stessa operazione sull'altro lato. Questo permetterà alla carne di matenere il succo che garantisce la morbidezza e sapidità del piatto. Consiglio di segliere sempre carne con grasso intramuscolare che, sciogliendosi, farà acquisire sapore e morbidezza al nostro filetto. Dopo aver fatto cuocere entrambi i lati salare e pepare e far finire la cottura sempre su entrambi i lati. La cappella di porcino consiglio, invece di condirla con sale, pepe, olio e qualche fogliolina di salvia. questa dovrà perdere l'acqua e asciugarsi, quindi il sale favorirà questa operazione. una volta conclusa la cottura posizionarla sul filetto e condire il tutto con ottimo olio di oliva. Già da tempo gi abbinamenti pesce-funghi sono stati sperimentati con grande sucesso tipo "branzino al forno coi porcini" Bene....ho ideato una variante di mare con...il trancio di tonno fresco. Il tonno va leggermente scottato e guarnito con la cappella di porcino grigliata come sopra. Ricetta veloce, semplicissima e gustosissima che viene esaltata dal profumo dell'estivalis specie che consiglio di usare. Buon Appetito...Moc
  5. Effettivamente Marika ha ragione.... lei è una vera esperta dei Marzuoli! io nn ho mai tolto l'acqua di vegetazione e infatti sia la tagliatella, sia il risotto risultavano un po' scuretti....cmq sempre gustosi. Da crudo lo mangio tagliato sottilissimo e adagiato su un letto di bresaola, condito con un pizzico di pepe, una macinata di sale e un ottimo olio di oliva.... diventa così un buonissimo antipasto.... Moc
  6. Ciao Saverio...le spugnole sono estremamente ricercate e usate nella "novelle Cuisine" francese.... Trall'altro è il fungo che rende meglio nel passaggio da secco a idratato tanto da "ritornare" allo stato di fresco. Tipico l'odore spermatico che in cottura se ne va lasciando un gusto delicato. Da NON consumare allo stato di crudo in quanto tossico! Necessita di cotture prolungate (almeno 30 minuti)per essere sicuri di aver eliminato la tossina termolabile che provoca l'intossicazione. Sconsigliate fritte in quanto la cottura non può essere prolungata. Si sposano, invece bene con le uova, ottima la frittata di Morchelle! Speciale il risotto con le spugnole, io lo preparo facendo cuocere il fungo insieme ad po' di cipolla tritata finemente, per 15/20 minuti. Si aggiunge il riso e si fa tostare, alchè aggiungiamo brodo e facciamo cuocere per 20 minuti circa sempre mescolando. Aggiungere una generosa manciata di Parmigiano grattugiato quasi a fine cottura. Appena cotto mantecare in pentola lontano dal fuoco con un pezzetto di burro... servire caldo con un buon vino bianco strutturato. é possibile aggiungere insieme ai funghi anche l'asparago(meglio se selvatico)che con il tipico gusto amaro si sposa bene con la morchella. Idem per la frittata, ottima se mista morchella e aspargi. Esistono poi moltissime altre ricette per esaltare il gusto di questo fungo che molti non apprezzano solo per il suo odore particolare.... io ne consiglio vivamente l'assaggio che potrebbe essere come lo è stato per me: sorprendente! Unico difetto: difficile da trovare sia nel bosco sia da acquistare ciao ciao e buon appetito Moc
  7. Mauri, scuotitore si scrive con la "c" Miiiiii....che figura.... m'è scappata una q anomala....dev'essere la.... stanchezza del pranzo pasQuale.... ma PasQua si scrive con la Q vero? grazie per la solerte correzione Mic...sei impagabile! ciao ciao MoQ...o Moc....boh... Ciao Maurizio, qualche colomba in piu' fa' sicuramente quell'effetto. Non si spiega altrimenti il fatto che in ALTRO POST sei stato fin troppo preciso. Anche a me succede lo stesso quando mangio cioccolata piu' del dovuto ed ieri in effetti ne ho approfittato ma fortunatamente gli effetti ancora non si notano sullo scritto. Che Pascuetta oggi: un tempo da starsene solo a letto ed io che volevo andare a farmi un giretto. Ciao Nicola Ciao Nicola...il fatto è che nn ho toccato nè colomba nè uova.... forse è più crisi di astinenza da dieta che panza piena! un abbraccio Moc
  8. Mauri, scuotitore si scrive con la "c" Miiiiii....che figura.... m'è scappata una q anomala....dev'essere la.... stanchezza del pranzo pasQuale.... ma PasQua si scrive con la Q vero? grazie per la solerte correzione Mic...sei impagabile! ciao ciao MoQ...o Moc....boh...
  9. Imortantissimo e famosissimo anche l'ippodromo di San Rossore che ospita molti concorsi ippici di galoppo. Chiudo questo upgrade con una bella inquadratura dello splendido prato centrale del parco.... spero di avere a breve altre foto da aggiungere a questo post..... un saluto a tutti dal Moc Ciao
  10. Le specie fungine presenti sono moltissime, molte amanite, tra le quali il famosissimo e ricercatissimo Ovolo, molte russole, lactari ecc. ecc. Il permesso di raccolta viene rilasciato dopo un esame da sostenere all'interno del parco stesso, sulle zone di accesso del parco e sulle varie specie di funghi presenti. I giorni consentiti alla raccolta sono il martedì, il giovedì e la domenica. in alcuni giorni della settimana è possibile percorrere alcune delle strade del parco, in altri l'accesso è consentito solo a piedi e solo in alcune zone specifiche del parco. C'è un servizio di noleggio di biciclette oltre che di ristorazione. qua la zona centrale di ricezione dei turisti.
  11. Ricchissimo di funghi di moltissime specie grazie alla grande varietà di specie arboree. Possiamo trovare molte conifere e molte latifoglie come cerri, farnie, olmi, pioppi, frassini, ecc. é possibile reperire anche il famosissimo e buonissimo prugnolo, oltre che i famosissimi porcini spesso in netto anticipo rispetto alle altre zone di montagna. già in maggio è possibile incontare bellissimi estatini e fino a dicembre, nelle annate più miti, splendidi porcini neri, qui chiamati "Morecci" Nella foto uno scorcio di Pineta al limte del prato.....
  12. La Morchella elata, detta spugnola nera, vive nel sottobosco del Pino ad alto fusto spesso tra il mirto e l'erica.
  13. Tutto il Parco è ricco di funghi, oltre che di piante ed animali. una specie sopra tutte che qui abbonda rispetto ad altri luoghi, anche limitorfi, dove è molto piu raro trovare, sono le Morchelle!
  14. Molto suggestive le pinete ad alto fusto.....
  15. Attività importante è la raccolta delle pigne utilizzate per la produzione dei pinoli e gli scarti della lavorazione vengono utilizzati per la combustione...ecco qua uno "squotitore" all'opera.
×
×
  • Create New...

Important Information