Jump to content

Recommended Posts

Cyanoboletus pulverulentus (Opat.) Gelardi, Vizzini & Simonini 2014

Tassonomia
Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Boletales
Famiglia Boletaceae

Sinonimi
Boletus pulverulentus Opat. 1836
Xerocomus pulverulentus (Opat.) E.-J. Gilbert 1931

Foto e Descrizioni
Commestibile, anche se non tra i migliori, il Cyanoboletus pulverulentus appare nei testi divulgativi in foto "denigratorie" in cui appare costantemente brutto e sporco, forse per "rispetto" del suo nome specifico. Caratteristiche fondamentali sono la sua colorazione gialla e il violento ed immediato viraggio blu scuro di tutte le sue parti al contatto. La carne vira prima al bluastro scuro e poi al nero-grigiastro.

Note nomenclaturali
Nell'anno 2014, con il supporto delle analisi filogenetiche la specie è stata segregata nel neogenere Cyanoboletus di cui rappresenta la specie tipo. I carpofori appartenenti a questo genere, come si deduce dal nome (ciano deriva dal greco kýanos = azzurro), hanno la caratteristica di avere un'intensa reazione blu al taglio o alla contusione.

Bibliografia
Index FungorumIndex Fungorum no. 176. [Data di accesso: 12/08/2017].

Svizzera; Giugno 2014; Foto di Roberto Cagnoli, commenti di Mauro Cittadini.

post-15567-0-53772900-1404125975.jpg

post-15567-0-90287000-1404126006.jpg

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information