Vai al contenuto
Archivio Micologico

Panaeolus semiovatus (Sowerby : Fr.) S. Lundell & Nannf. 1938

Recommended Posts

Panaeolus semiovatus (Sowerby : Fr.) S. Lundell & Nannf. 1938

Tassonomia
Ordine Agaricales
Famiglia Psathyrellaceae

Sinonimi
Anellaria semiovata (Sowerby : Fr.) A. Pearson & Dennis 1948

 

Note nomenclaturali
Specie identificata inizialmente nell'anno 1798 dal naturalista inglese James Sowerby con l'epiteto di Agaricus semiovatus, nel corso degli anni è poi transitata stabilmente nel genere Panaeolus con il nome che oggi conosciamo. Vi è stato solo un breve periodo in cui la specie è appartenuta al genere Anellaria per via del suo evidente anello, assente nelle altre specie del genere Panaeolus, ma gli studi filogeneteci hanno dimostrato che si tratta di una specie che rientra in quest'ultimo genere. 

Bibliografia
MONCALVO, J.-M., LUTZONI, F.M., REHNER, S.A., JOHNSON, J & VILGALYS R, 2000. Phylogenetic Relationships of Agaric Fungi Based on Nuclear Large Subunit Ribosomal DNA Sequences. Department of Botany, Duke University, Durham, North Carolina 27708, USA. Syst. Biol. 49(2): 278-305.

Foto e Descrizioni
Regione Abruzzo; Giugno 2008; Foto e commento di Tomaso Lezzi.

Cappello chiaro, campanulato, spesso fratturato a placche, soprattutto nella parte apicale, viscoso; lamelle ascendenti, col filo bianco, macchiate irregolarmente sulla superficie a causa della maturazione delle spore non contemporanea in tutte le parti della lamella. È un fungo fimicolo caratterizzato dalla presenza di anello striato e con striatura longitudinale sul gambo al di sopra dell'anello. Spesso la cuticola è screpolata, la base è leggermente bulbosa. Essendo l'unico Panaeolus provvisto di anello è stato in passato inquadrato in un Genere a se stante, il Genere Anellaria e come tutti i Panaeolus è da considerarsi quanto meno fortemente sospettato di tossicità.

post-2993-1214840480.jpg

Un particolare del cappello fratturato a placche soprattutto nella parte apicale, viscoso.

post-2993-1214840588.jpg

Il piccolo anello bianco coperto dal deposito sporale nero. L'anello ci permette di distinguere il Genere Anellaria dal Genere Paneolus.

post-2993-1214840638.jpg

post-2993-1214840882.jpg

Un particolare della base leggermente bulbosa e ricoperta da un feltro bianco di micelio. Si riconosce anche l'habitat... fimicolo!

post-2993-1214840725.jpg

Le lamelle col filo bianco, lasciano crescendo delle righe nella parte superiore del gambo. In questa foto si può vedere la sporata nera che si è depositata sul gambo.

post-2993-1214840814.jpg

La sezione mostra il centro del gambo cavo.

post-2993-1214841081.jpg

Un particolare della sezione in cui si vedono il filo delle lamelle bianco e la superficie delle lamelle marezzate a causa della maturazione che non avviene contemporaneamente in tutte le parti della lamella.

post-2993-1214841207.jpg

Ingrandimento delle lamelle papilionacee.

post-2993-1214841287.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Panaeolus semiovatus (Sowerby : Fr.) S. Lundell & Nannf.; Regione Abruzzo; Ottobre 2008; Foto e commento Tomaso Lezzi.

Crescita su sterco di cavalli e muli, per questo Genere che si distingue facilmente dai simili Paneolus a causa della presenza dell'anello. In comune con i Paneolus ha le lamelle marezzate bianche e nere a causa della maturazione delle spore che non avviene contemporaneamente su tutta la superficie della lamella. L'anello è rigato superiormente e negli esemplari maturi il cappello si screpola facilmente in grosse placche di aspetto lucido.

post-2993-1224856622.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Panaeolus semiovatus (Sowerby : Fr.) S. Lundell & Nannf.; Regione Lombardia, loc. Croce di Marone, Lago d'Iseo; Luglio 2010; Foto di Luigi Franchini.

Ritrovamento a 1.200 m s.l.m., crescita su escrementi, particolare del cappello viscoso, screpolato.

post-8300-025327100%201279654743.jpg

Dettaglio macro dell'anello bianco striato.

post-8300-089430200%201279654866.jpg

Macro sulle lamelle papilionacee.

post-8300-030445200%201279655013.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information