Jump to content

Recommended Posts

Galerina laevis (Pers.) Singer
= Galerina graminea (Velenovsky) Kühner

Tassonomia
Ordine Agaricales
Famiglia Crepidotaceae

Foto e Descrizioni
Galerina con crescita graminicola o nel muschio che ricopre le dune sabbiose dei litorali o gli argini dei fiumi planiziali, cresce solitamente in colonie numerose. Presenta un cappello campanulato o convesso di colore bruno-ocraceo con margine striato, lamelle adnate o arrotondate al gambo, rade, da giallastre in gioventù fino a brunastre a maturazione. Gambo esile, cilindriforme, concolore alle lamelle, ma più scuro verso la parte terminale. Carne esigua, giallastra con odore pressochè nullo e sapore leggermente amaro.

Regione Lombardia, pianura Padana, fiume Oglio; Dicembre 2005; Foto di Emilio Pini.

post-36492-0-82416800-1460109860.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galerina laevis (Pers.) Singer; Regione Lazio; Febbraio 2008; Foto e microscopia di Felice Di Palma.
= Galerina graminea (Velenovsky) Kühner

Località Castel Fusano, su muschio.

post-3093-1202133964.jpg

post-3093-1202134011.jpg

Microscopia
Spore n=30 (7,55 )7,629-9,087(9,97) × (4,36 )4,61-5,17(5,33) µm. Non sono stati osservati Pleurocistidi; non sono stati osservati GAF.

post-3093-1202134142.jpg

Commento di Tomaso Lezzi.

Aggiungo un'informazione che può essere interessante, ho ritrovato un articolo di Lonati che tratta 4 Galerina, e una di queste, Galerina heterocystis è data come quasi sosia di Galerina laevis (Persoon) Singer = Galerina graminea (Velenovsky) Kühner.

Cito: "Questa specie può dar adito a confusione, essendo morfologicamente quasi sosia di G. heterocystis. G. laevis è probabilmente la più comune delle Galerina in ambiente mediterraneo. La discriminazione al microscopio è banale avendo G. laevis spore che non superano i 10 µm di lunghezza - molto collassabili per via della membrana sottilissima - e i cheilocistidi, sebbene anch'essi capitolati, che arrivano a malapena ai 10 µm di larghezza nella parte venticosa. Macroscopicamente la differenza più eclatante è data dal bel colore giallo giunchiglia o giallo ocra vivace delle lamelle. Appartengono allo stesso sottogenere Tubariopsis (Kühn.) Sm. & Sing. Essendo entrambe prive di GAF.
Altre entità fanno parte di questo subgenere, ma sono legate a bassi arbusteti alpini o a torbiere a sfagno; quindi, il solo habitat riesce a discriminarle".

Per cui direi che si può dare una ulteriore conferma per Galerina laevis visto che la "più sosia" ha spore di dimensione diverse 11-16(17) × 6-8,5 µm da quelle osservate da Felice.

Basidi.

post-3093-1202134218.jpg

Cheilocistidi con apice capitulato.

post-3093-1202134280.jpg

post-3093-1202134327.jpg

Pileocistidi anch'essi con apice leggermente capitulato.

post-3093-1202134415.jpg

post-3093-1202134483.jpg

Caulocistidi.

post-3093-1202134553.jpg

post-3093-1202134596.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galerina laevis (Pers.) Singer; Regione Lombardia; Dicembre 2011; Foto e microscopia di Sergio Mombrini.
= Galerina graminea (Velenovsky) Kühner

post-12381-0-29689400-1323695762.jpg

Microscopia
Spore: amigdaliformi-ovoidali 7,1-8,3 × 4-4,6 µm.
Basidi: strettamente clavati, tetrasporici, alcuni bisporici.
Cheilocistidi: lecitiformi-sublageniformi, ventricosi nella parte inferiore.
Caulocistidi: cilindrici con o senza apice dilatato.
GAF e Pleurocistidi assenti.

post-2286-0-22694500-1323855803.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galerina laevis (Pers.) Singer; Regione Lazio, Roma, Castel Porziano; dicembre 2011; Foto e microscopia di Mauro Cittadini.
= Galerina graminea (Velenovsky) Kühner

post-127-0-27923600-1323796197.jpg

post-127-0-36927900-1323796202.jpg

Microscopia
Spore 7-9(10) × 4-5(5,5) µm, ellissoidi ovoidi, subamigdaliformi alcune caliptrate, finemente verrucose, bruno ruggine in massa, ocracee al microscopio in acqua.
Basidi clavati, banali, essenzialmente tetrasporici.
Cheilocistidi numerosi cilindrico-flessuosi con base allargata e subcapitulati.
Pileocistidi presenti simili ai cheilo. Caulocistidi numerosi simili ai cheilo ma alcuni decisamete capitulati.
Pleurocistidi non osservati.
GAF non osservati.

Basidiospore.

post-127-0-67562500-1323796384.jpg

Cheilocistidi.

post-127-0-07270900-1323796388.jpg

Basidi e cheilocistidi.

post-127-0-50928600-1323796392.jpg

post-127-0-47640300-1323796396.jpg

Caulocistidi.

post-127-0-45009500-1323796530.jpg

post-127-0-98568100-1323796526.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galerina laevis (Pers.) Singer; Regione Lombardia; Novembre 2012; Foto e microscopia di Massimo Biraghi.

= Galerina graminea (Velenovsky) Kühner

post-2286-0-20019500-1352368645.jpg

post-2286-0-29562500-1352368657.jpg

Microscopia

Spore.
N° Long. Larg. Q
Moy 8,38 5,15 1,63
Min 7,34 4,69 1,49
Max 9,61 5,91 1,80
média 8,26 5,07 1,63

Moy 8,02 5,19 1,55
Min 7,59 4,78 1,45
Max 8,38 5,48 1,71

post-2286-0-74118600-1352368786.jpg

post-2286-0-22358000-1352368841.jpg

Cheilocistidi.

post-2286-0-70551600-1352368876.jpg

Caulocistidi.

post-2286-0-52336900-1352368893.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information