Jump to content

Ganoderma carnosum Pat. 1889


Recommended Posts

Ganoderma carnosum Pat. 1889

Tassonomia
Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Ganodermatales
Famiglia Ganodermataceae

Foto e Descrizioni
Tra le specie che possono essere confuse con il comune Ganoderma lucidum, vi è Ganoderma carnosum Pat. (=Ganoderma atkinsonii H. Jahn, Kotl. & Pouzar). Escludendo Ganoderma valesiacum Boud. che cresce esclusivamente su Larix sp., Ganoderma carnosum si riconosce essenzialmente per le maggiori dimensioni, a volte con cappelli di oltre 20 cm. di diametro e per la colorazione decisamente più scura, bruno-fegato nerastra. Infine e significativa la dimensione sporale maggiore rispetto a Ganoderma lucidum, Ganoderma valesiacum ed al "fratello" americano Ganoderma tsugaeMurrill. I ritrovamenti presentati sono relativi ai Monti Cimini, Loc. Pianiccione su ceppaie di Pseudotsuga menziesii.

Regione Lazio; Settembre 2006; Foto e commenti di Mauro Cittadini.

post-127-1158269746.jpg
enc.gif

post-127-1158269814.jpg
enc.gif

post-127-1158269843.jpg

Microscopia
Spore da largamente ellittiche ad ovoidi, con apice tronco, verrucose. parte esterna (esosporio) ialino endosporio bruno chiaro in acqua.
dimensioni rilevate: (10)11-13 × 7-7,5(8) µm.

post-127-1158269897.jpg
enc.gif

Link to comment
Share on other sites

Ganoderma carnosum Pat.; Regione Emilia Romagna; Agosto 2010; Foto e commento di Alessandro Francolini.

Può essere confuso con Ganoderma lucidum; ma Ganoderma carnosum ha dimensioni maggiori, raggiungendo e superando anche i 20 cm di diametro pileico e ha colorazione più scura, da color fegato fino a bruno-nerastra; l’habitat, infine, dovrebbe fugare i dubbi residui: presso conifere (soprattutto Abete bianco) il Ganoderma carnosum, presso latifoglie (specialmente Quercia e Castagno) il Ganoderma lucidum.

Ai piedi di una ceppa di Abete bianco.

post-4417-052296600%201282549872.jpg

post-4417-015884100%201282549899.jpg

post-4417-046248800%201282549916.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...

Ganoderma carnosum Pat.; Regione Toscana; Ottobre 2016; Foto di Stefano Rocchi.
Workshop - Gli Aphyllophorales e la biodiversità, Riserva Naturale Biogenetica di Camaldoli (AR).

Alla base di un Abete bianco, habitat prevalente di questo fungo che di norma si presenta munito di gambo.
Il simile Ganoderma lucidum (Curtis: Fr.) P. Karst. si associa in genere a latifoglie. Ganoderma resinaceum Boud. non ha gambo o lo ha solo accennato.

post-9732-0-78600900-1476133894.jpg

post-9732-0-19461900-1476133901.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Pietro Curti changed the title to Ganoderma carnosum Pat. 1889
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy