Jump to content
Sign in to follow this  
Massimo Biraghi

vostra opinione

Recommended Posts

vado di fretta, scusate...............

me lo hanno consegnato al gruppo, crescita su tronco tagliato a livello del suolo, probabilmente di conifera ( cedrus ? )ma nelle aiuole ci sono anche Tigli......................

 

post-2286-1196371946.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

in una veloce analisi al micro, non ho trovate un granche di spore, questa è una delle pochissime che ho visto

 

misurava 7 x 4

 

post-2286-1196372209.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

elementi dell'imenio ( basidioli )

 

potrebbe essere Lentinus strigosus ?, che non ho mai osservato

 

ho alcuni esemplari e conosco la zona precisa del ritrovamento nel caso di approfondimenti in merito.

ciao

Massimo

 

 

post-2286-1196372309.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai che sono curioso, è la prima volta che rinvengo questo tipo di Micete ?

nessun commento ?

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' unica considerazione che mi viene da fare...e' che L. strigosus da te ipotizzato..e' stato sinonimizzato anche con Panus rudis...anche se l'habitus generale di P. rudis lo ricordavo un po' differente..molto piu' imbutiforme :)

 

Lentinus strigosus (Schwein.) Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 388 (1838) [1836] = Panus rudis Fr., Epicr. syst. mycol. (Upsaliae): 398 (1838) [1836]

 

:bye: Gev

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo il grande Bruno Cetto lo poteva contemplare, sette volumi non sono certo pochi. :D Se vuoi toglierti il dubbio il grande maestro dice: carne dal sapore farinoso e poi presto anche amaro e bruciante, mi sembra un bel carattere macroscopico di conferma. Lui lo chiama Panus rudis, ciao,

Piero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Solo il grande Bruno Cetto lo poteva contemplare, sette volumi non sono certo pochi. :D Se vuoi toglierti il dubbio il grande maestro dice: carne dal sapore farinoso e poi presto anche amaro e bruciante, mi sembra un bel carattere macroscopico di conferma. Lui lo chiama Panus rudis, ciao,

Piero

 

...esatto.... :whistling:;)

 

:bye: Gev

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information