Jump to content

Recommended Posts

Lamium galeobdolon L. subsp. flavidum (F.Herm.) A. Löve & D. Löve

= Lamiastrum galeobdolon subsp. flavidum (F. Herm.) Ehrend. & Polatschek

Tassonomia
Ordine: Lamiales
Famiglia: Lamiaceae

Nome italiano
Ortica morta gialla.

Foto e descrizione

Pianta erbacea non stolonifera, ricoperta da peluria irta, ha fusti eretti e di forma quadrata. Le foglie di colore verde sono picciolate, di forma ovato-acuminata con le nervature inferiori evidenti, i margini sono provvisti di denti irregolari e muniti di piccole ghiandole agli apici. L'infiorescenza è formata da verticilli all'ascella delle foglie superiori e porta numerosi fiori, il calice è lungo e diviso in 5 denti acuti e pelosi, la corolla di colore giallo ha il tubo diritto ed è bilabiata, il labbro superiore è grande e concavo, ricoperto sul dorso e ai margini di peluria, quello inferiore è trilobo con i lobi laterali a punta e il centrale più grande, arrotondato e cosparso di macchie brune. I 4 stami sono didinami e lunghi quasi come il labbro superiore, con le antere divaricate e lo stilo bifido che fuoriesce. Il frutto è bicarpellare, formato da 4 acheni che a maturità rilasciano semi neri. Fiorisce da aprile ad agosto, da 100 a 1800 m s.l.m., in boschi di latifoglia ombrosi e luoghi umidi. Presente in tutto il Nord e al centro fino all'Umbria, assente nel resto d'Italia e nelle isole.

Regione Lombardia, 700 m s.l.m., Maggio 2010, foto di Giovanni Baruffa.

post-656-0-84663000-1296614885.jpg

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information