Jump to content
Sign in to follow this  
Alessandro F

2019.01 - Toscana - Tutor Alessandro

Recommended Posts

Tuber aestivum Vittadini 1831; Regione Toscana; Gennaio 2019; Foto di Tomaso Lezzi.

Il Tuber aestivum (Scorzone) viene raccolto anche in inverno, solitamente sotto Faggi, e commercialmente prende il nome di Tartufo Uncinato.
Scientificamente il Tuber uncinatum, è ormai considerato da molti autori come un sinonimo del Tuber aestivum.
Macroscopicamente è caratterizzato da un peridio nero, con verruche nettamente in rilievo, e dimensioni a volte anche considerevoli. La gleba ha un tipico aspetto marmorizzato bicolore: beige (la parte fertile che contiene le spore), e con venature bianche (la parte sterile).
Microscopicamente è caratterizzato da aschi che contengono da 1 a 6 spore ellissoidali, ricoperte da creste che formano poligoni chiusi relativamente grandi. Quando negli aschi sono contenute meno spore (1-2), queste sono solitamente di dimensione maggiore.

Ringrazio Elena della trattoria "Da Ciccio a la Capannaccia" per aver messo a disposizione il campione con cui è stata fatta la microscopia (e la tagliatella!).

Tom :)

Campione di dimensioni abbastanza importanti.

IMG_20190205_140802.jpg

La gleba ha un tipico aspetto marmorizzato bicolore beige (parte fertile), con venature bianche (parte sterile).

IMG_20190205_140838.jpg

Microscopicamente il Tuber aestivum è caratterizzato da aschi che contengono da 1 a 6 spore ellissoidali, più frequentemente da 2 a 4, ricoperte da creste che formano poligoni chiusi relativamente grandi.

AMBA0002.jpg

AMBA0004.jpg

AMBA0005-6.jpg

AMBA0011.jpg

Sulla destra un asco vuoto, senza le spore, che sono uscite dall'asco.

AMBA0008.jpg

Spore all'esterno dell'asco.

AMBA0009.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information