Vai al contenuto

Tomaso Lezzi

Admin
  • Numero contenuti

    21264
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Tomaso Lezzi

  1. Tomaso Lezzi

    Hygrocybe mucronella?

    Ciao Giovanni, se è amara, sì, è l'unica! Ciao, Tom
  2. Tomaso Lezzi

    Psathyrella bipellis?

    Ciao Giovanni, Concordo con Flavio, macroscopicamente ci può stare, ma senza micro non hai certezza. Ciao, Tom :=
  3. Tomaso Lezzi

    Boletopsis grisea?

    Ciao Giovanni, per me corretto Boletopsis grisea. Boletopsis leucomelaena ha carne dolce. Ciao, Tom
  4. Tomaso Lezzi

    Cortinarius sp

    Ciao Giovanni, troppo difficile per me! Tom
  5. Tomaso Lezzi

    Lyophyllum decastes ?

    Ciao Giovanni, direi proprio di sì! Tom
  6. Tomaso Lezzi

    fungo da determinare

    Ciao Mirko, è un Cortinarius, ma più in la del genere non so arrivare! Tom
  7. Tomaso Lezzi

    Fungo da determinare

    Ciao Paolo, Come dice Giovanni, quando posti dei campioni da determinare devi inserire almeno una foto della parte superiore, una di quella inferiore, e possibilimente una sezione. Dopodiché una breve descrizione, anche perché alcuni elementi da una foto proprio non li possiamo indovinare. Ad esempio l'habitat, cioè le piante presenti, l'odore (che penso che in questo caso fosse di ravanello) il sapore, il colore della sporata, il colore di un eventuale viraggio e così via. Concordo con Giovanni che il tuo campione sia credibilmente Volvopluteus gloiocephalus, ma poche informazioni = poche certezze. Ciao, Tom
  8. Tomaso Lezzi

    Lactarius sanguifluus var violaceus?

    Io credo che l'inverdimento forte sia dovuto a un paio di brinate notturne che sono passate in settimana Ricordiamoci che siamo al 7 di Dicembre, direi che la stagione è anche troppo mite!!! Tom
  9. Tomaso Lezzi

    Funghi da determinare

    ciao Mirko, Io continuo a pensare che la base del gambo fosse affusolata... Nella tua foto si vede che la base del gambo è stata strappata e non raccolta completa, d'altronde con un lignicolo non è facile raccogliere dei campioni completi. Prova quando lo riincontri a togliere un gruppetto concresciuto di esemplari, e riuscirai più facilmente a raccogliere i gambi nella loro completezza. Ciao, Tom
  10. Tomaso Lezzi

    Funghi da determinare

    Ciao Dovresti guardare se la base dei gambi è "affusolata" = Collybia "fusipes", tipica specie invernale. Tom
  11. Tomaso Lezzi

    Chi riconosce questo fungo?

    Sposto questa tua domanda nella corretta area della richiesta di determinazioni Ciao, Tom
  12. Tomaso Lezzi

    Chi riconosce questo fungo?

    Ciao Roberto, Direi che non dovrebbe essere un Leucocoprinus perché avrebbe il cappello plissettato, ma bnisognerebbe vedere meglio degli esemplari più cresciuti. Tra il bordo del cappello e il gambo si vede un velo secondario che originarierà un anello sul gambo, direi quindi che ci possiamo orientare verso Leucoagaricus. Per poter dire la specie servono però maggiori informazioni. Ciao, Tom
  13. Tomaso Lezzi

    Coltivazione domestica funghi

    Ciao Andrea, premesso che neanche io sono un esperto di coltivazine di funghi, penso che mettere in competizione due miceli diversi non sia una buona idea! Prova a dare un'occhiata a quest'altra discussione in cui si parlava sempre di funghi coltivati. Ciao, Tom
  14. Tomaso Lezzi

    Forse Clitocybe?

    Ciao Brumo, le Tubaria hanno sporata ocra e lamelle adnate, quindi no. Direi come avevi ipotizzato, una delle Clitocybe bianche toissiche. Ciao, Tom
  15. Tomaso Lezzi

    Pseudoclitocybe ?

    Ciao Flavio, certo che potrebbe essere! Giovanni riesci a provare una reazione con una base forte sul cappello, per esempio KOH o NaOH? Ciao, Tom
  16. Tomaso Lezzi

    Quale Agarico?

    Il fungo è un po' "conciato", probabilemnte per il freddo, però da queste foto abbiamo capito che l'anello è supero. Per le prossime volte cerca di sforzarti il più possibile di descrivere i caratteri oltre a postare le foto Ciao, Tom
  17. Tomaso Lezzi

    Stropharia sp?

    le lamelle non sono ancora molto mature, quindi è un po' difficile dire se il filo è concolore o discolore, aggiungiamo oltre all'anello il carattere dei toni giallastri (non molto costante però!) e puntiamo 5 centesimi su Stropharia caerulea. Tom
  18. Tomaso Lezzi

    Pseudoclitocybe ?

    Ciao Giovanni, mi sembra più una Melanoleuca. Tom
  19. Tomaso Lezzi

    Quale Agarico?

    Ciao Franchì, Per quasi tutti i funghi e in particolare nel genere Agaricus servono più informazioni. Ad esempio sapere se l'odore è di anice o di Fenolo o di mandorle amare è importante. Tu dici no odore di inchiostro, ma dici anche che nn hai sentito nessun odore perché il fungo era troppo freddo. Quindi non sappiamo l'odore. Quando è freddo basterebbe scaldarne un pezzo nelle mani e poi sentire l'odore. Idem per il viraggio ci dici no viraggio, ma una sezione ce la fai vedere? Un po' di viraggio al giallo o al rosso c'è praticamente sempre negli Agaricus, poi un viraggio forte alla base del gambo è un'altra cosa ancora. Anello supero (che viene dall'alto e scende), o infero (che sale dal basso verso l'alto)? Con ruota dentata o senza? Manca una foto di questo elemento morfologico importante e alcune delle caratteristiche dell'anello appena spiegate si vedono bene proprio in sezione. In conlusione: poche informazioni, poche risposte. Per me è un Agaricus Ciao, Tom
  20. Tomaso Lezzi

    Leucocoprinus sp.

    Nessuno dei due nomi è "sbagliato". Quindi in questo caso si tratta solo di un problema di priorità. Direi che qualsiasi dei due usi comunque non sbagli. Tom
  21. Tomaso Lezzi

    Stropharia sp?

    Ciao Giovanni le discussioni sono sempre bene gradite e servono a tutti non solo a te, quindi continua pure!!! Per distinguere Stropharia caerulea e Stropharia aeruginosa hai un paio di caratteri importanti da controllare Stropharia caerulea - anello meno consistente - filo delle lamelle concolore Stropharia aeruginosa - anello più consistente - filo delle lamelle discolore (bianco) Ce la fai vedere una foto del filo delle lamelle? Tom
  22. Bene bene così poi realizziamo magari una scheda da mettere in Archivio! Tom
  23. Tomaso Lezzi

    Un caro saluto A Claudio detto Tom

    Ciao Claudio, un saluto grande a te e un forte abbraccio a Giusi Tom
  24. Tomaso Lezzi

    Leucocoprinus sp.

    Confermo l'ipotesi di Flavio! Tom
  25. Tomaso Lezzi

    Pluteus sp?

    Tutto può essere, naturalmente e non è scluso che possa essere effettivamente un Pluteus. Se ci vogliamo toglierci la curiosità e avere una conferma, portane un pezzo secco al pranzo di Perugia di Natale. Basta controllare al micorscopio se ha pleurocistidi uncinati o no. Tom
×

Important Information