Jump to content

Recommended Posts

Clitopilus prunulus (Scop. : Fr.) Quel.; Regione Umbria; Settembre 2013; Foto e commento di Mario Iannotti.

Cappello finemente vellutato, opaco, su toni bianco-grigiastri, di forma irregolare, con margine ondulato, lobato, gambo concolore. Al fine di non conforderlo con alcune Clitocybe bianche tossiche, molto simili, accertarsi che siano presenti questi elementi: la carne sia friabile, cedevole, odore intenso di farina fresca e la sporata rosa. Le Clitocybe bianche al contrario hanno le lamelle bianche, la carne fibrosa, elastica e non hanno odore di farina fresca.

post-12947-0-00541600-1379775046.jpg

post-12947-0-12782800-1379775161.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clitopilus prunulus (Scop. : Fr.) Quel.; Regione Toscana; Ottobre 2016; Foto di Alessandro Francolini.

post-4417-0-80232000-1477496967.jpg

Lamelle che iniziano a mostrare un colore rosato dovuto al deposito sporale. Lamelle facilmente staccabili dalla soprastante carne del cappello.

post-4417-0-43672700-1477496971.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information