Vai al contenuto

Recommended Posts

Schizophyllum commune Fr. : Fr. 1815

Tassonomia

Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes

Ordine Agaricales
Famiglia Schizophyllaceae

Foto e Descrizioni
Fungo lignicolo a forma di conchiglia o piccolo ventaglio, sessile o attaccato al substrato di crescita tramite un breve peduncolo laterale. Il pileo ha una superficie feltrata, irsuta, di colore biancastro o grigio-brunastro. Le lamelle sono rosate e si irradiano da un punto centrale o laterale; sono talora forcate in prossimità del bordo del cappello e hanno la particolare caratteristica di avere il filo scisso in due parti, che appare solcato visto dal basso e a forma di "Y" in sezione. Spore 4,5-5,6 × 2-2,5 µm, Qm = 2,3; cilindriche o un poco incurvate. Per alcuni autori le spore di Schizophyllum commune sarebbero pericolose per le persone immunodepresse in quanto, se inalate, potrebbero germogliare nelle vie respiratorie e causare gravi edemi.


Regione Umbria; Novembre 2016; Foto e microscopia di Stefano Rocchi.

post-9732-0-02717600-1480804639.jpg

post-9732-0-60317800-1480804643.jpg

post-9732-0-44499600-1481153574.jpg

post-9732-0-22283300-1481153722.jpg

post-9732-0-58794000-1480804662.jpg

post-9732-0-39130900-1480804666.jpg

Il particolare della forma a "Y" delle lamelle in sezione.

post-9732-0-13432900-1481319699.jpg

post-9732-0-61567400-1481319702.jpg


Spore 4,5-5,6 × 2-2,5 µm, Qm = 2,3, cilindriche o un poco incurvate. Spore da sporata. Osservazione in Melzer a 1000×.

post-9732-0-88397200-1480804710.jpg

post-9732-0-46440400-1480804713.jpg

post-9732-0-41110200-1480804717.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information