Jump to content

Tubaria furfuracea s.l. (Pers.) Gillet 1876 (forma albina)


Recommended Posts

  • Tomaso Lezzi changed the title to Tubaria furfuracea s.l. (Pers.) Gillet 1876 (clade)

Tubaria furfuracea s.l. (Pers.) Gillet (clade); Regione Lazio; Gennaio 2012; Foto di Tomaso Lezzi.

Raccolta di Tubaria normalmente pigmentata, di colore bruno, rinvenuta a circa 200 metri dall'area tipo della raccolta albina.
Le sequenze ITS delle due collezioni di 
Hebeloma pamphiliense (isotipo compreso) e di questa raccolta di Tubaria normalmente pigmentata, di colore bruno, rinvenuta a circa 200 metri dall'area tipo, si abbinano bene a quelle di Tubaria furfuracea s.l.: T. furfuracea, T .hiemalis, T. hiemalis var. major e T. praestans. Il genere Tubaria è notoriamente polifiletico e eterogeneo. Il numero e l'identità delle specie appartenenti a questo difficilissimo complesso è ancora dibattuto e diversi problemi tassonomici devono ancora essere risolti.

Tubaria-hiemalis-04-5.jpg

Spore. Osservazione in Rosso Congo, a 1000×.

Tubaria-sp-56b-Spore-1000x.jpg

Cheilocistidi. Osservazione in Rosso Congo, a 400×.

Tubaria-sp-25-6-Cheilo-400x.jpg

Tubaria-sp-09-10-1-Cheilo-400x.jpg

Ife delle lamelle. Osservazione in Rosso Congo, a 400×.

Tubaria-sp-40-1b-Lamella-400x.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Tomaso Lezzi changed the title to Tubaria furfuracea s.l. (Pers.) Gillet 1876 (forma albina)
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy