Jump to content

Mario Iannotti

Admin
  • Posts

    5,951
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Mario Iannotti

  1. Stropharia coronilla (Bull.) Quél.; Regione Umbria; Novembre 2018; Foto e commento di Mario Iannotti.

    Piccola Stropharia facilmente individuabile nel mare verde dei prati e pascoli di alta collina per il suo colore giallo vivo. Presenta un cappello convesso-appianato circolare, asciutto, lamelle inizialmente crema giallastre poi con la maturazione delle spore grigoe-violette, grigio-porporine, con il filo fimbriato e discolore rispetto alla faccia della lamella. Il gambo è cilindrico, rastremato verso il basso e presenta un anellino membranoso, semplice, striato sulla faccia esterna.  Odore rafanoide.

     Stropharia-coronilla-620_22_2018.jpg

    Stropharia-coronilla-633_37_2018.jpg

    Stropharia-coronilla-654_58_2018.jpg

    Particolare del filo della lamella fimbriato e dell'anello striato.

    Stropharia-coronilla-633_37_2018a.jpg

     

     

  2. Cortinarius infractus Berk.; Regione Lazio; Novembre 2018; Foto e commento di Mario Iannotti.

    Cappello di colore grigio-bruno, ocraceo al centro, solcato da dense fibrille radiali. Lamelle abbastanza fitte, smarginate, di colore grigio-brunastro. Galbo cilindrico, clavato, all’apice di colore blu-violetto, fibrilloso. Carne amara, odore di patata cruda. Macroreazioni con KOH al 20% sulla cuticola inizialmente di colore verde-acquamarina poi vira dopo alcuni secondi al giallo intenso, sulla carne grigiastro.

    Microscopia

    Spore pruniforni, suglobose 6,7-7,5 x 5,4-6,2 µm. (Q = 1,3), decorate da verruche puntiformi concatenate.

    Nelle foto macro si può vedere in progressione come varia il colore della reazione con il KOH al 20% sulla cuticola dopo alcuni secondi.

    Cortinarius-infractus-542_44_2018.jpg 

    Cortinarius-infractus-544_45_2018.jpg

    Cortinarius-infractus-545_49_2018.jpg

    Microscopia

    Spore pruniforni, suglobose 6,7-7,5 x 5,4-6,2 µm. (Q = 1,3), decorate da verruche puntiformi concatenate.

    Cortinarius-infractus-spore-07_1000x.jpg

    Cortinarius-infractus-spore-09_1000x.jpg

  3. Pholiota jahnii Tjall.-Beuk. & Bas; Regione Abruzzo; Ottobre 2018; Foto e commento di Mario Iannotti.

    Questa specie è inquadrata nel Sottogenere Pholiota, Sezione Adiposae, che annovera basidiomi con pileo e stipite scaglioso-squamoso, viscidi-glutinosi con il tempo umido. Il cappello è da emisferico a convesso, con la crescita appianato, la superficie è viscida-glutinosa, con il secco lucente, ricoperta di vistose scaglie rosso-brune, nerastre in punta, irte o appressate, su fondo ocra, giallo-aranciato. Le lamelle sono abbastanza fitte, giallastre, poi brune per la maturazione delle spore. Il gambo è cilindrico, viscido a tempo umido, ricoperto, al di sotto di una zona pseudoanulare, da scaglie concolori al pileo, su fondo più pallido. L'odore è gradevole, fungino. Cresce cespitosa su ceppaie in decomposizione di latifoglia e aghifoglia. Il ritrovamento in esame cresceva su ceppaia marcescente di Faggio.

    Pholiota-jahnii-9616_18_2018.jpg

    Pholiota-jahnii-9508_10_2018.jpg

×
×
  • Create New...

Important Information