Jump to content

Mario Iannotti

Admin
  • Posts

    5,951
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Mario Iannotti

  1. Geopora sumneriana (Cooke) De La Torre; Regione Umbria; Marzo 2018; Foto di Mario Iannotti. =Sepultaria sumneriana (Cooke) Massee Sotto Cedrus deodara (Roxb.) G. Don, Cedro dell'Himalaya.
  2. Sarcoscypha coccinea (Scop.: Fr.) Lambotte; Regione Umbria; Marzo 2018; Foto, descrizione e microscopia di Mario Iannotti. Quando fruttifica è impossibile non scorgere questo ascomicete, emerge dal terreno brullo di questo periodo tardo invernale con il suo colore molto appariscente rosso scarlatto. Si presenta con il suo habitus tipico a forma di tazza, il bordo finemente frastagliato, munita di un piccolo pseudostipite con il quale si attacca a rametti marcescenti di latifoglia caduti nel terreno. Questa raccolta fruttificava su rametti di Olmo. Microscopia Spore cilindrico-ellissoidali, con estremità ottuse, lisce, nude, prive di rivestimento gelatinoso e di calotte polari, contengono molte piccole guttule, misure 27,7-38,6(40,2) × 8,9-13 µm. Aschi, ottosporici, settati alla base. Parafisi sottili, cilindriche, settate, ramificate, con contenuto granulare rossastro. Excipulum ectale formato da una textura prismatica, con peli flessuosi, cilindrici, settati, a parete spessa, ialini. Microscopia Aschi, ottosporici, settati alla base. Osservazione in Rosso Congo anionico a 100×. Osservazione in Rosso Congo anionico a 400×. Osservazione in Rosso Congo anionico a 1000×. Parafisi sottili, cilindriche, con apice leggermente ingrossato, settate, ramificate, con contenuto granulare rossastro. Osservazione in Rosso Congo anionico a 400×. Osservazione in Rosso Congo anionico a 1000×. Spore cilindrico-ellissoidali, con estremità ottuse, lisce, nude, prive di rivestimento gelatinoso e di calotte polari, contengono molte piccole guttule, misure 27,7-38,6(40,2) × 8,9-13 µm. Osservazione in Rosso Congo anionico a 1000×. Osservazione in acqua a 1000×. Excipulum ectale formato da una textura prismatica, con peli flessuosi, cilindrici, settati, a parete spessa, ialini. Osservazione in acqua a 400×. Osservazione in Rosso Congo anionico a 400×.
  3. Indice regione Umbria, mese di Marzo 2018, totale n° 6 specie. Discina ancilis (Pers. : Fr.) Sacc.; Geopora sumneriana (Cooke) De La Torre = Sepultaria sumneriana (Cooke) Massee; Hygrophorus marzuolus (Fr.: Fr.) Bres.; Peziza phyllogena Cooke; Sarcoscypha coccinea (Scop.: Fr.) Lambotte; Steccherinum ochraceum (Pers. : Fr.) Gray. Luigi
  4. Peziza vesiculosa Bull.; Regione Umbria; Febbraio 2018; Foto, descrizione e microscopia di Mario Iannotti. Apotecio costituito da un unico esemplare 5-8 cm di diametro, di color ocra-brunastro, dal bordo spesso, margine lungamente revoluto, da intero a frastagliato, lobato, la superficie esterna è ornata da una evidente forforosità biancastra, costituita da pustole appressate; l’imenio è leggermente più chiaro, si frattura e assume un aspetto vescicoloso con l'età; la carne ha un odore di farina; l’habitat è costituito da un bosco di Quercia e Leccio, ai margini di una strada comunale, con crescita su terreno con lettiera ricca di foglie e detriti legnosi, cupole di ghiande, ove, sono stati abbandonati rifiuti vari di natura ferrosa, tessuti, ecc.. Le specie simili sono: Peziza varia, si separa per le spore di molto più piccole, al massimo raggiungono i 16 µm; per le altre si rimanda alla scheda generale dell’archivio Peziza vesiculosa: https://www.funghiitaliani.it/topic/26214-peziza-vesiculosa/. Microscopia Spore, ellissoidali, lisce, misurate n. 32 spore: (19,2)20,10-22,8(23,1) × 10-11,6(12) µm; Q = 1,8-2,2; Qm = 2,0. Aschi ottosporici 310-330 × 12-15 µm, amiloidi, opercolati, pleurorinchi. Parafisi cilindriche con apice leggermente allargato, non ricurvo, settate. In alcune di esse i segmenti mediani sono stati interessati da “fortulismo”. Subimenio formato da piccole ife subglobose tendenti a leggera textura angularis. Excipulum medullare superiore a textura globulosa, composto da cellule globose frammiste a connettivi più o meno cilindrici. Excipulum medullare medio a textura intricata, composto da ife cilindriche allungate di varia larghezza. Excipulum medullare inferiore a textura globulosa, composto da cellule da subglobulose. Excipulum ectale a textura globulosa, composto da grosse cellule globose, leggermente incrostate. (Exsiccatum MI20180211-02) Microscopia Spore, ellissoidali, lisce, misurate n. 32 spore: (19,2)20,10-22,8(23,1) × 10-11,6(12) µm; Q = 1,8-2,2; Qm = 2,0. Osservazione in Melzer a 1000×. Aschi ottosporici 310-330 × 12-15 µm, amiloidi, opercolati, pleurorinchi. Osservazione in Melzer a 100×. . Osservazione in Melzer a 400×. Apice degli aschi visibilmente amiloide. Osservazione in Melzer a 1000×. Parafisi cilindriche con apice leggermente allargato, non ricurvo, settate. In alcune di esse i segmenti mediani sono stati interessati da “fortulismo”. Osservazione in Melzer a 400×. Osservazione in Melzer a 1000×. Parafisi in cui in alcune di esse i segmenti mediani sono stati interessati da “fortulismo”. Osservazione in Melzer a 1000×. Osservazione in acqua a 1000×. Subimenio formato da piccole ife subglobose tendenti a leggera textura angularis. Osservazione in acqua a 400×. Excipulum medullare superiore a textura globulosa, composto da cellule globose frammiste a connettivi più o meno cilindrici. Osservazione in acqua a 400×. Excipulum medullare medio a textura intricata, composto da ife cilindriche allungate di varia larghezza. Osservazione in acqua a 400×. Excipulum medullare inferiore a textura globulosa, composto da cellule da subglobulose. Osservazione in Melzer a 400×. Excipulum ectale a textura globulosa, composto da grosse cellule globose, leggermente incrostate. Osservazione in Melzer a 400×.
  5. Phellinus torulosus (Pers.) Bourdot & Galzin; Regione Umbria; Febbraio 2018; Foto di Mario Iannotti. = Fuscoporia torulosa (Pers.) T. Wagner & M. Fisch.
  6. Leccinellum lepidum (H. Bouchet ex Essette) Bresinsky & Manfr. Binder; Regione Umbria; Febbraio 2018; Foto di Mario Iannotti.
  7. Hygrophorus arbustivus Fries; Regione Umbria; Febbraio 2018; Foto di Mario Iannotti.
  8. Indice regione Umbria, mese di Febbraio 2018, totale n° 4 specie. Hygrophorus arbustivus Fries; Leccinellum lepidum (H. Bouchet ex Essette) Bresinsky & Manfr. Binder; Peziza vesiculosa Bull.; Phellinus torulosus (Pers.) Bourdot & Galzin = Fuscoporia torulosa (Pers.) T. Wagner & M. Fisch. Luigi
  9. Pholiota highlandensis (Peck) Smith & Hesler; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto e descrizione di Mario Iannotti. Pholiota highlandensis si caratterizza ed è facilmente riconoscibile per la crescita a gruppi, anche cespitosi, alla base di alberi bruciati, su tronchi bruciati interrati o su terreni bruciati, tanto da sembrare terricola, ma in ogni caso legata alla presenza di residui legnosi carbonizzati presenti nel substrato. La specie è piuttosto variabile nei colori del cappello e nelle dimensioni. Di norma ha il cappello fortemente glutinoso, inizialmente globoso, poi convesso, mai completamente disteso, con toni da marrone-rossiccio ad arancio, bruno-fulvo, marrone arancio con margine più chiaro, a volte con residui di velo parziale. Lamelle da giallastre a cannella, adnate o smarginate, rade, con presenza di lamellule. Gambo con zona pseudoanulare di 1 cm all’apice, biancastra o giallo pallida, rivestito al di sotto da squame e residui cotonosi del velo parziale, più scuro verso la base. Odore non caratteristico. La specie più vicina è Pholiota brunnescens A.H. Smith et Hesler, si separa dagli esemplari rigogliosi di Pholiota highlandensis per i toni del cappello più bruni, il gambo ricoperto da zone concentriche giallo limone. Spore lisce, ellissoidali, da 6,2-7,7 × 3,9-4,6 µm; Qm = 1,6. Cheilocistidi da strettamente utriformi a fusiformi-lageniformi a parete sottile, ialini o con contenuto giallo omogeneo, talvolta leggermente incrostati di giallo-ruggine. Pleurocistidi molto simili ai cheilocistidi o leggermente più stretti, eccezionalmente con diverticoli laterali nella parte superiore. Microscopia Spore lisce, ellissoidali, da 6,2-7,7 × 3,9-4,6 µm; Qm = 1,6. Osservazione in Melzer a 1000×. Cheilocistidi da strettamente utriformi a fusiformi-lageniformi a parete sottile, ialini o con contenuto giallo omogeneo, talvolta leggermente incrostati di giallo-ruggine. Osservazione in Rosso congo anionico a 400×. Osservazione in Rosso congo anionico a 1000×. Pleurocistidi molto simili ai cheilocistidi o leggermente più stretti, eccezionalmente con diverticoli laterali nella parte superiore. Osservazione in Rosso congo anionico a 400×. Osservazione in Rosso congo anionico a 1000×.
  10. Phellinus torulosus (Pers.) Bourdot & Galzin; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti. = Fuscoporia torulosa (Pers.) T. Wagner & M. Fisch.
  11. Hexagonia nitida Durieu & Mont.; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti. = Daedaleopsis nitida (Durieu & Mont.) Zmitr. & V. Malysheva
  12. Hygrophorus roseodiscoideus M. Bon & Chevassut; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti.
  13. Hygrophorus leucophaeo-ilicis Bon & Chevassut; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti. Reazione al giallo-arancio sul gambo con il KOH 20%.
  14. Fomes fomentarius (L.) J.J. Kickx; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti.
  15. Trichaptum biforme (Fr.) Ryvarden; Regione Umbria; Gennaio 2018; Foto di Mario Iannotti.
  16. Indice regione Umbria, mese di Gennaio 2018, totale n° 7 specie. Fomes fomentarius (L.) J.J. Kickx; Hexagonia nitida Durieu & Mont. = Daedaleopsis nitida (Durieu & Mont.) Zmitr. & V. Malysheva; Hygrophorus leucophaeo-ilicis Bon & Chevassut; Hygrophorus roseodiscoideus M. Bon & Chevassut; Phellinus torulosus (Pers.) Bourdot & Galzin = Fuscoporia torulosa (Pers.) T. Wagner & M. Fisch; Pholiota highlandensis (Peck) Smith & Hesler; Trichaptum biforme (Fr.) Ryvarden. Luigi
  17. Clitocybe geotropa (Bull.: Fr.) Quél.; Regione Umbria; Novembre 2017; Foto di Mario Iannotti. = Infundibulicybe geotropa (Bull.) Harmaja.
  18. Mycena pelianthina (Fr.: Fr.) Quél.; Regione Umbria; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti.
  19. Hebeloma bulbiferum Maire; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ).
  20. Pholiota tuberculosa (Schaeff.) P. Kumm.; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ). Foto non in habitat.
  21. Phaeolepiota aurea (Matt.: Fr.) Maire; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ). Foto non in habitat.
  22. Paraxerula caussei (Maire) R.H. Petersen; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ).
  23. Coprinopsis nivea (Pers.) Redhead, Vilgalys & Moncalvo; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ). Su sterco di cavallo frammisto a paglia.
  24. Pluteus romellii (Britzelm.) Sacc.; Regione Abruzzo; Ottobre 2017; Foto di Mario Iannotti. Raduno GEMA - Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Villetta Barrea (AQ).
×
×
  • Create New...

Important Information