Jump to content

bruno51

Member AMINT
  • Content Count

    4,002
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by bruno51

  1. Provincia di Forlì-Cesena, Agosto 2015, a circa 1080 mt di quota.
  2. Bravo Giacomino, molto belle le foto....splendida la penultima in primo piano, con tutte le caratteristiche in evidenza. Niente piante in boccio per fioriture più tardive? Un saluto, Bruno.
  3. Provincia di Forlì-Cesena, Agosto 2015, bosco misto di abete bianco e rosso, a 1090 mt di quota. In mezzo ad una bella stazione di "purpurata" questo soggetto completamente senza clorofilla. Un saluto, Bruno.
  4. Più le guardo e più direi di ....si! Per me non possiede caratteristiche di "dinarica", labello troppo "piatto", cavità stimmatica "stretta e alta", ecc. ecc. La "appennina" la trovo spesso negli stessi siti della "dinarica", come in varie stazioni dell'Abruzzo e anche nell'area ai confini tra il Piacentino-Pavese- Alessandrino e anche nel versante Ligure. In quei luoghi, tende anche a formare popolazioni intermedie, con soggetti a volte di difficile inquadramento. In questo caso però, se non sapessi il luogo di provenienza, non avrei avuto dubbi a determinarla come "appennina". Un saluto, Bruno.
  5. Perfettamente d'accordo con Giuliano, foto sempre molto belle.....immagino anche che le prime 4 foto, che si riferiscono allo stesso esemplare, siano state prese nello stesso posto del secondo esemplare,......giusto? L'unico dubbio è....che non presenta la tipica "bombatura" del labello come il secondo esemplare e che è tipica di "dinarica" (labello troppo piatto). In realtà, possiede molte più caratteristiche di "appennina", o al massimo.... di una forma di introgressione tra le due. Un saluto, bruno.
  6. foto 5 Questo fiore presenta un altro stimma cresciuto verso il basso.
  7. foto 4 Particolare del pedicello e dell'antera allungata e peduncolata.
  8. Appennino Reggiano, Luglio 2015, bosco di faggio a circa 1400 mt di quota. In una stazione di "neglecta" nella forma più comune e numerosa, almeno su questa parte dell'Appennino, un soggetto con quasi tutti i fiori che presentano un numero di stimma (sino a 4) in più. Un saluto, Bruno. Due stimma concresciuti in basso.
×
×
  • Create New...

Important Information