Jump to content

Tomaso Lezzi

Admin
  • Posts

    23,862
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Tomaso Lezzi

  1. Sotto Castagno Russula chamaeleontina = risigallina
  2. Fuligo Rufa ...e in basso a sinistra un mini-funghetto lignicolo su castagno
  3. Russula acrifolia Parte inferiore in cui è evidente il colore del viraggio dal rosso al nero
  4. Russula acrifolia Particolare del cappello e del colore rosso assunto dal fungo appena manipolato
  5. Russula trovata nel castagneto. La superficie di tutto il fungo arrossa sensibilmente e velocemente alla manipolazione per poi annerire fortemente. Il sapore delle lamelle è piccante, meno all'inizio in un crescendo graduale e continuo di pizzicosità! La dimensione si aggira sui 13-15 cm. Russula acrifolia
  6. Topic dedicato ai ritrovamenti del 14° Raduno Amint di Comano. Tomaso
  7. Foto di Sercalore, bosco misto (castagni, querce varie, carpini e pioppo tremulo), in Abruzzo, zona Carsoli altezza 620 metri Amanita rubescens
  8. Foto di Sercalore, bosco misto (castagni, querce varie, carpini e pioppo tremulo), in Abruzzo, zona Carsoli altezza 620 metri Russula vesca
  9. Foto di Sercalore, bosco misto (castagni, querce varie, carpini e pioppo tremulo), in Abruzzo, zona Carsoli altezza 620 metri Pluteus cfr cervinus
  10. Foto di Sercalore, bosco misto (castagni, querce varie, carpini e pioppo tremulo), in Abruzzo, zona Carsoli altezza 620 metri Boletus aestivalis
  11. Foto di Sercalore, bosco misto (castagni, querce varie, carpini e pioppo tremulo), in Abruzzo, zona Carsoli altezza 620 metri Mutinus caninus
  12. Mhhhhhh, grande Presidente che dire a mia discolpa... Beh, già: ho seguito le chiavi di sistematica!!! Reticolo sul gambo: genere Boletus Pori inizialmente bianchi, carne bianca, immutabile, dolce (YUMMY!): sezione Edules Cuticola secca: rimangono solo Boletus aereus e Boletus aestivalis=reticulatus Boletus aereus ha reticolo bruno quindi NO Reticolo bianco: rimane solo Boletus aestivalis, che tra l'altro è l'unico con il reticolo che arriva fino alla base del gambo... Conclusione: Sono riuscito ad identificare il MISTERIOSO MICETO in questione anche con i soli caratteri MACRO e quindi non ho ritenuto opportuno disturbare il PROFESSORE DI MICROSCOPIA! (a cui porterò cmq relazione scritta, corredata di foto, come compito a casa) Tom ...e poi se non sono un po' serpe io chi sennò? Angizia era la Dea dei serpenti!!!
  13. Noooooo non ci penserei mai Infatti ho conservato il reticolo accuratamente insieme alle tagliatelle che ho casualmente trovato stasera durante un'escursione in cucina, e li sto mettendo tutti e due insieme in un posto sicuroooooo Gnam, gnam, slurp, slurp Tom
  14. Foto 3 - La caratteristica del Boletus aestivalis è che il suo reticolo chiaro si estende fino alla base del gambo
  15. Evvabbé, concedete la foto di qualche porcinello anche a me... Mi tocca, perché in Umbria non li ha postati ancora nessuno... Tomaso Bosco misto Faggio/Castagno Boletus aestivalis
  16. Foto 3 - Lattice bianco, immutabile (e piccante!!!)
  17. Bosco misto Faggio e Castagno. Carne cassante, lattice dalle lamelle: Lactarius Colore bianco: Sez. Albati Sapore del lattice piccante (in umbro direbbero "piccoso! "), lamelle fitte: Sottosez. Piperatini Il dubbio è solo tra Lactarius piperatus e Lactarius glaucescens (= L. pergamenus), il primo ha lattice bianco immutabile , il secondo che vira dopo un po' di tempo all'azzurro-verde Quindi: Lactarius piperatus! Tomaso
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy