Jump to content

Tomaso Lezzi

Admin
  • Posts

    24,284
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Tomaso Lezzi

  1. Rugosomyces ionides Fungo ancora piccolo, odore forte di farina, cappello completamente viola, gambo viola più scuro in alto e più chiaro in basso. Gambo più tozzo ed ingrossato in posizione mediana, gambo bianco nella metà inferiore. Sempre sotto castagno. Tomaso Foto 2 - Lamelle bianche appena gialline con profilo ondulato, tante lamellule. In sezione carne bianca, lamelle basse. Fungo omogeneo Le Spore ellittiche, 4,5-6 x 2,5-3,5 risolvono il dubbio con il simile Entoloma madidum (=E. bloxamii)
  2. Lactarius azonites la microscopia del campione allontana il dubbio con L. pterosporus/L. subruginosus che hanno le spore con le creste più alte (2-2,5 µm), nel nostro campione sono circa 1 µm. Lactarius con latice bianco che vira non velocemente al color minio, nella foto si vede sia il latice fresco che quello dopo il viraggio. Sezione dei Pinthogali. Cappello bagnato, non viscido. Tomaso
  3. Amanita franchetii Castagneto. Poche placche ben isolate del velo principale sul cappello gialline in parte dilavate dalla pioggia e anello col bordo sempre giallino, Tomaso Foto 2 - Particolare del cappello e dell'anello Foto 3 - Particolare della base con la volva, parecchio interrata
  4. Agaricus silvicola Agaricus con cappello che si colora di giallo al graffio, cappello liscio, odore di anice, sapore dolce. In bosco di Castagno, anzi cresciuto "all'interno" di un vecchio ceppo di castagno che aveva ributtato tronchi tutto intorno. Il gambo è cilindrico bulboso sulla base piegata. Tomaso Foto 2 - Macro anello a ruota dentata, discendente. Foto 3 - Sezione
  5. Mycena pura cfr fo. ianthina Sotto Castagno. Colore ametista chiaro. Gambo viola in alto, lilla al centro, grigio in basso. Gambo cavo. Tomaso Foto 2 - particolare del piccolino! Foto 3 - Particolare delle lamelle. Nella parte alta delle lamelle si possono notare vicino al cappello delle anastomosi. Foto 4 - La sezione. Il gambo è cavo, ma comunque elastico
  6. Boletus fechtneri Bosco di Cerro. Cappello asciutto, pori giallo chiaro brillante che diventano blu al tocco. Tomaso Foto 2 - Pori e sezione che diventa leggermente blu in alto e più tardi anche nella zona della base Foto 3 - Particolare della sezione del cappello e dei tubuli. Subimenio giallo.
  7. Boletus Luteocupreus Bosco di castagno 600 m slm, cappello giallo chiaro brillante con parti rosate. Diventava completamente e rapidamente blu al minimo tocco Odore non gradevole Tomaso Foto 1 - Gruppo Foto 2 - ingrandimento Foto 3 - Pori piccoli, rosso brillante ovunque e solo sul bordo arancio e poi giallo. Foto 4 - Gambo giallo con reticolo rosso intenso Foto 5 - La sezione gialla per pochi istanti diventava immediatamente e completamente blu scuro poi lentamente scoloriva al grigio più chiaro. Foto 6 - Sezione il giorno dopo: scomparso il viraggio blu scurissimo si vede di nuovo il colore giallo della carne
  8. Russula lepida Russula molto compatta, cappello rosso con centro aranciato, lamelle bianche appena gialline nell'adulto che aveva il cappello rosso più scuro. Macchia rosa corallo sul gambo visibile anche nella foto. Sapore leggermente fresco mentolato, odore non particolare. Tomaso Foto 1 - cappello Foto 2 - Profilo con macchia rosa corallo sul gambo Foto 3 - Lamelle. L'adulto arrivava sui 15 cm. Ritrovamento sotto castagno. 600 m slm
  9. Leccinum duriusculum trovato in diversi esemplari sotto alberi di Pioppo in bosco misto. Odore grato, sapore dolce. Tomaso Foto 2 - Parte inferiore Foto 3 - le decorazioni del gambo erano formate da puntini allineati Foto 4 - Sezione la carne bianca al taglio diventava dopo qualche minuto rosa in alto e azzurra in basso Foto 5 - Sezione dopo un'ora: la carne da rosa diventava grigia e in basso rimaneva azzurra
  10. Amanita rubescens in bosco di castagno 600 m slm Tomaso
  11. Pluteus cfr. plautus Trovato in bosco misto castagno-cerro-acero 600 m slm. Altezza 1 cm circa, lignicolo, attaccato mediante un peduncolo basale. Cappello bianco con centro leggermente più scuro (nocciola). Gambo con un leggero riflesso giallo, molto elastico. Odore non particolare. Tomaso Foto 2 - Esemplare più giovane Foto 3 - Vista lamelle, gambo con riflesso giallo limone
  12. Elenco specie trovate nel Lazio - Mese di Luglio 9 Luglio Amanita cfr. malleata Amanita vaginata Boletus aestivalis Boletus luridus Russula cyanoxantha Russula cfr. olivacea Russula romellii 31 Luglio Russula chloroides
  13. Visto che il Tutor è in vacanza (beato lui! ) lo assisto e apro il topic per il mese di agosto del Lazio, sperando che in mezzo a tutto questo secco qualche fungo si riesca comunque a trovare! Tomaso
  14. Particolare delle lamelle anoastomosate e della zona glauca sul gambo vicino alle lamelle
  15. Gita nelle faggete di Monte Livata l'unico ritrovamento è stata una Russula chloroides
  16. Ecco il nuovo topic per i funghi di Agosto. Tomaso
  17. Si intravedono lamelle marroni, cappello rosso, bordo fioccoso, anello fragile, direi Stropharia aurantiaca ciao, Tomaso
  18. E per chiudere la lista delle specie aggiornata! Tomaso
  19. fotografata sempre sul tavolo della mostra a Comano: Russula aurora Tomaso
  20. Censimento Abruzzo - Giugno 2005 1) Mutinus caninus - 13/06/2005 2) Boletus aestivalis - 13/06/2005 3) Pluteus cfr cervinus - 13/06/2005 4) Russula vesca - 13/06/2005 5) Amanita rubescens - 13/06/2005 6) Amanita eliae f. cretacea (= alba) - 17/06/2005 Tomaso
  21. Ecco il Topic per i ritrovamenti di Luglio Tomaso
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy