Jump to content

Giovanni Galeotti

Direttivo AMINT
  • Content Count

    3,365
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Giovanni Galeotti

  1. Ieri passeggiando lungo il fiume ho notato questi funghetti con unboncino molto accentuato ed evidente, grigio ocraceo, minuscoli ma caratteristici conico campanulati.

    Oggi sono tornato a fotografarli, per cercare di identificarli, peccato che causa forte vento, abbiano perso molta della loro consistenza tanto che mi sembravano quasi spariti invece qualcosa alle macro ancora si riesce a vedere.

    I minuti cappelli si presentavano conici campanulati oggi semplicemnte convessi, la superficie della cuticola è fortemente striata per trasparenza, colorazione da dal grigio all' ocracea.

    Le lamelle sono grigiastre annesse leggermente decorrenti ventricose alternate a lamellule, Il gambo è arcuato traslucido leggermente pruinoso.

    Odore insignificante secondo me potrebbe trattarsi di Mycena hiemalis

    post-33886-0-36751300-1452626345.jpg

     

  2. Giorni fa mentre osservavo degli stupendi esemplari di Schizophyllum commune su un vecchio tronco reciso saltano fuori questi tre funghetti.

     

    Disposti a mensola con aspetto pleurotoide, ma attaccati con un minuscolo abbozzo di stipite al substrato.

    La cuticola è grigiastra opaca e rivestita da una sottile peluria biancastra il margine chiaro.

    L'imenio è costituito da lamellule di ogni dimensione, alternate a lamelle spesse e piuttosto rade , di colore grigiastro mi sembrava annesse a quella specie di stipite che si è disintegrato nel girare il funghetto per fotografarlo.

    Guardando bene le lamelle mi sembra di osservare delle sfumature rosa, e la mia indagine per capire di cosa potesse trattarsi è andata di pari passo.

    L'odore non gradevole mi sembra che ricordi comunque farina.

    Se ho fatto tutto correttamente tra i funghi rodosporei di quelle dimensioni e con quelle caratteristiche su legno c'è un minuscolo Entoloma.

    Forse questa volta la sparo grossa, ma ammesso che le mie ipotesi siano corrette potrebbe trattarsi di E. byssisedum ?

    post-33886-0-50320300-1452451461.jpg

  3. Pluteus romellii (Britzelmayr) Saccardo = Pluteus lutescens (Fr.) Bres.; Regione Umbria; Gennaio 2016; Foto di Giovanni Galeotti.

     

    Pileo umbonato, marrone scuro, con superficie grinzosa, leggermente piu' chiaro al margine, lamelle fitte, ventricose, rosacee con sfumature gialle libere. Lo stipite cilindrico ben saldo al substrato di un bel colore giallo brunastro.

    post-33886-0-96913500-1452428711.jpg

  4. Rinvenuto ben saldo su legno marcescente.

     

    Pileo umbonato, marrone scuro, rugoso e grinzoso, leggermente piu' chiaro al margine.

    Lamelle fitte ventricose rosacee libere al gambo.

    Lo stipite cilindrico ben saldo al substrato di un bel colore giallo brunastro.

    Viste le tonalità gialle inconfondibili del gambo, presenti come sfumature anche sulle lamelle, sarei propenso all'ipotesi di P. romellii attendo pareri.

    post-33886-0-06842800-1452355921.jpg

×
×
  • Create New...

Important Information