Jump to content

Giovanni Galeotti

Soci AMINT
  • Content Count

    3,197
  • Joined

  • Last visited

About Giovanni Galeotti

  • Rank
    Super Utente
  • Birthday 03/07/1963

Profile Information

  • Residenza
    Città di Castello
  • Interessi
    Micologia, Pesca, Natura, Informatica

Recent Profile Visitors

3,728 profile views
  1. Grazie Flavio si in effetti mi rammarico di non aver preso campione
  2. Particolare dello stipite e del margine con resti di velo giallo
  3. Ciao a tutti trovato in zona aperta con presenza di abete e faggio, molto simile per dimensioni e caratteristiche a Lepiota clypeolaria, si differenzia in particolare per la colorazione gialla ben evidente del velo, e per un forte ingiallimento alla base del gambo. Odore poco significante. La mia ipotesi è che possa trattarsi di Lepiota ventriospora L. magnispora.
  4. Una bel fungo del genere Amanita. Pileo spianato grigio ocraceo ricco di verruche piramidali aguzze giallastre. Imenio a lamelle fitte annesse o semilibere biancastre e poi gialle vicino al margine, alternate a numerose lamellule di ogni genere, filo mi sembra irregolare. Stipite bulboso alla base e atteunato all'inserzione, anello supero a gonnella con margini gialli, volva ocracea dissociata in perle e cercini ocracei. Odore insignificante.
  5. Altra Boletaceae sempre di oggi sotto latifoglia. Pileo convesso e carnoso con tonalità prepoderanti sul bianco e riflessi ocra olivacei, cuticola asciutta e margine leggermente involuto. Imenio a porgi gialli piccoli angolosi decorrenti sul gambo tubuli corti concolore. Stipite carnoso obeso giallo quasi in ogni sua parte fine reticolo, visibile solo nella parte alta del fungo vicino all'inserzione con i tubuli, si notano inoltre attaccati al gambo resti miceliali molto consistenti. Odore sgradevole fenolico sapore amarissimo. Credo Caloboletus radicans.
×
×
  • Create New...

Important Information