Jump to content

dragonot

Members
  • Content Count

    1,487
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by dragonot

  1. Un salto indietro al 12-lug, prima delle ferie, val Varaita. Gyroporus cyanescens
  2. Lungomare di Giulianova (TE), all'altezza del porto. Inonotus tamaricis. Superficie bruna, all'inizio bruno-crema, poi bruno sempre + scura. Margini crema. Contesto zonato giallo-bruno. Ospite preferito di gran lunga: Tamarix gallica. Non credevo di avere mai occasione di vederlo (nella mia regione le tamarici sono poche) invece erano a decine, se non a centinaia.
  3. Dopo essere passato da "funghi da determinare". Russula Amoena. Reazioni : FeSO praticamente nullo, Guaiaco verdastro dopo 4/5 minuti, Fenolo violetto/fucsia in fretta
  4. Ecco l'elenco delle specie pubblicate nel mese con, dove possibile, la data di ritrovamento o pubblicazione: 01. Amanita excelsa........................21-giu 02. Amanita rubescens......................02-giu 03. Bjerkandera adusta.....................14-giu 04. Bolbitius vitellinus...................07-giu 05. Boletus aestivalis.....................21-giu 06. Boletus edulis.........................24-giu 07. Boletus erythropus.....................02-giu 08. Boletus pinophilus.....................21-giu 09. Bovista cfr plumbea....................11-giu 10. Cantharellus cibarius...
  5. 5 luglio, Val varaita, circa 1000 m. Amanita rubescens
  6. 2 luglio - giardino di casa Ganoderma lucidum. Sono cresciuti inglobando una specie di timo domestico
  7. Regione Piemonte. Ritrovamenti del mese di luglio 2008.
  8. 27-giugno. Val Varaita Leccinum scabrum Carne immutabile
  9. 15 giugno, Roeri. Dopo essere passato da "funghi da determinare" : Trichaptum fuscoviolaceum Crescita su Pinus silvestris
  10. Datronia mollis Fantastico: una volta inquadrata, è facile da determinare, con il suo bordo nerastro e l'imenoforo annerente alla manipolazione. Questa cresceva su branca di faggio.
  11. 24 giugno, festività di S. Giovanni. B. edulis
  12. Cortinarius phoeniceus Ritrovato sotto castagno, residui del velo su cappello e gambo.
×
×
  • Create New...

Important Information