Jump to content

Recommended Posts

  • 4 weeks later...
  • 1 year later...
  • 2 years later...

Lactarius picinus  Fr.; Regione Trentino, Settembre 2017; Foto di Alessandro Francolini.

Lactarius tipico della Peccete umide e montane; quando ha l’odore inconfondibile di origano è, appunto, inconfondibile.

Cappello vellutato di colore da bruno a bruno scuro, di aspetto piano-convesso; gambo più chiaro; lamelle adnate, fitte, più o meno color crema da giovane, poi color ocra anche scuro. Latice e carne di sapore acro-amaro. Latice bianco e scarso, tende al rosa tenue se essiccato sulla carne. Condivide l’habitat col simile Lactarius lignyotus che tuttavia ha odore quasi nullo e sapore dolciastro, ha spesso un umbone più o meno evidente e acuto al centro del cappello, ha lamelle color crema ma decorrenti sul gambo, con la parte decorrente delle lamelle che assume lo stesso colore bruno scuro del gambo.

Lactarius-picinus-(3).jpg.dd075205969554834c1f62f8d5fbaa81.jpg

Lactarius-picinus-(1).jpg.056a758c86e87bb5dd567beb8e07fd61.jpg

Lactarius-picinus-(2).jpg.21649e5b55e378e87477ce57d491063a.jpg

Link to post
Share on other sites
  • Pietro Curti changed the title to Lactarius picinus Fr. 1838
×
×
  • Create New...

Important Information