Jump to content
Sign in to follow this  
Emilio Pini

Lactarius da determinare

Recommended Posts

mancano le zonature sul cappello, sarà anche questo per paura???????????

massimo

 

Vedi sopra, pubescens non ha zonature sul cappello. :thumbup:

Piero

 

:D esisterebbe L.pubescens var. betulae Hesler & Smith con gli stessi toni rosati evidenziati da Emilio.

ciao

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so...a me sembra troppo peloso per un L. pubescens, che tende a perderel a lanosita' del cappello sino ad avere solo il margine eccedente, margine che in L. torminosus risulta piu' a lungo involuto rispetto a L. pubescens. Inoltre questo mi pare che abbia toni rosati troppo carichi per L. pubescens, e qualche sfumatura ocracea che rientra invece tre le caratteistiche di L. torminosus, che negli esemplari adulti puo' perdere le zonature.

Vabbe'..ho detto le mie...sono il nuovo..bastian contrario :harhar::)

 

Piuttosto..secondo alcuni ci sarebbero delle differenze nell'odore delle due specie..ecco perche' chiedevo ad Emilio dell'odore ad inizio topic.. :whistling:;)

 

:bye: Gev

Share this post


Link to post
Share on other sites
:D esisterebbe L.pubescens var. betulae Hesler & Smith con gli stessi toni rosati evidenziati da Emilio.

ciao

Massimo

 

Non solo se leggete il testo di riferimento monografico che abbiamo adottato della T. Basso e guardate la foto inserita, i toni rosa sono ampiamente contemplati e presenti anche nella specie tipo. Sono le altre caratteristiche a far la differenza, le macchie ocracee del pileo, l'assenza di zonatura, ecc.

Piero

Share this post


Link to post
Share on other sites
binomio torminosus/pubescens.

La misura delle spore avrebbe permesso di differenziarli in maniera più certa.

 

:bye:

Salvatore

 

Mah..non mi pare che le differenze nelle dimensioni sporali siano poi' cosi' nette..anzi.. :) ...al massimo forse la loro ornamentazione ha qualche differenza significativa (aspetto delle creste):)

 

Ps: L. pubescens dovrebbe avere reazione verde/blu al Guaiaco sulla carne :974:

 

:bye: Gev

Share this post


Link to post
Share on other sites
:) Guardate quell'alone rosato all'apice del gambo nell'esemplare a dx della seconda foto, non è costante ma è un carattere attribuibile a L.pubescens.

 

:bye: Mauro

 

 

Infatti stamattina era una delle prime cose che avevo fatto notare, sommato alle macchie giallo ocracee sul cappello, al gambo sbiadito al pari del pileo, alla mancanza di zonature evidenti, al margine tomentoso, non credo che serva altro. :)

Piero

 

P.S.

bastian contrari o meno, sempre di L. pubescens si tratta. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

grazie per l'attenzione.

Anch'io penso che si tratti di L. pubescens cresciuto copioso tra betulle e abeti in valle camonica (BS).

altrettanto copioso c'era anche L torminosus con cappello zonato e colorazioni più rosate.

Propongo un gruppetto di L torminosus un po' maturo

post-21-1197485067.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
P.S.

bastian contrari o meno, sempre di L. pubescens si tratta. :D

 

...e fammi rompere un po'..no ?! :whistling:

Senno' ora...chi lo fa piu'..?! :devil::bleh::D

 

;) Gev

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information