Jump to content

2011.11 - Lazio - Tutor Tomaso Lezzi


Tomaso Lezzi
 Share

Recommended Posts

Pholiotina subnuda (Kühner ex Kühner & Watling) Bon - Roma Villa Pamphili, foto Mauro Cittadini

= Pholiotina dasypus (Romagn.) P.-A. More

 

Microscopia

Spore: (8,5)9-10,5 x (4,5)4,8-5,5 ellissoidi, in alcune proiezioni subamigdaliformi, apparentemente lisce ma fuochettando con attenzione risultano finemente punteggiate; bruno tabacco in acqua e KOH, poro germinativo assente o appena percepibile come assottigliamento della parete sporale. Basidi clavati, banali tetrasporici in maggioranza, ma presenti bisporici. Cheilocistidi numerosi, cilindrico-clavati, subcapitulati, utriformi, alcuni con apice irregolare lobato. Caulocistidi simili ai cheilocistidi, alcuni molto irregolati sotto forma di escrescenze e capitulati. Epicute: imeniderma formato da elementi piriformi, sferopeduncolati. GAF presenti soprattutto nella caulocute.

Note

La presenza del velo è estremamente fugace e rilevabile solo nei giovanissimi basidiomi. L'assenza di cistidi lecitiformi con collo sottile e capitulo decisamente più largo è differenziale dal Genere Conocybe Fayod (Fungi Europaei, Volume 11: Conocybe and Pholiotina, A Hausknecht.) mentre per altri autori il taxon in oggetto andrebbe iquadrato comunque in Conocybe (Conocybe utriformis P.D. Orton)

 

Basidiospore

 

post-127-0-91140900-1321985194.jpg

 

Basidiospore e caulocistidi

 

post-127-0-16478600-1321985279.jpg

 

post-127-0-53082900-1321985283.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information