Jump to content
Sign in to follow this  
fiara - Giuliano Gnata

Anacamptis coriophora subsp. coriophora (Pollini) R.M. Bateman, Pridgeon & M.W. Chase 1997.

Recommended Posts

Grandi scatti. :clapping:

Piero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io queste le ho sempre sentite profumate.

Mi risultava anche che la specie nominale non è presente nel Veneto sotto i 400 m. Qui siamo sui 130 m.

Che confusione!

Ho rinunciato a considerare la subsp. per questa pianta.

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Massimo, le abbiamo trovate nel solito sito staconosciuto sulla sponda del Piave.

Il fatto singolare é che nel solito pratone erano tutte ancora molto indietro, ne abbiamo trovato un'altro a 2-300 m. di distanza ed era uno spettacolo.

Io spero che prima o poi gli esperti mettano ( se possibile ) un punto fermo a questa discussione. :rolleyes:  non vorrei trovarmi come ogni anno con i medesimi dubbi.

Giuliano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, se qualcuno ritorna sulla stazione e conferma che le piante hanno un odore sgradevole, che si differenzia senza possibilità di errore dal profumo emanato dalla subsp. fragrans (anche se talvolta si trova tra queste ultime qualche esemplare con odore neutro), sono disposto a fare il viaggio, perchè è una curiosità che vorrei togliermi da molti anni una volta per tutte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luciano,

prendi la macchina tranquillo!!

I caratteri che si vedono per me la confermano con un buon margine di sicurezza.

Sperone e bratee "color vinaccia", labello fortemente ginocchiato, aspetto della pianta....

tutti caratteri che me la fanno riconoscere.

La fragrans non si presenta mai così!!

Un saluto da

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, max&anto dice:

Luciano,

prendi la macchina tranquillo!!

I caratteri che si vedono per me la confermano con un buon margine di sicurezza.

Sperone e bratee "color vinaccia", labello fortemente ginocchiato, aspetto della pianta....

tutti caratteri che me la fanno riconoscere.

La fragrans non si presenta mai così!!

Un saluto da

Massimo

 

Mah, la prima e la seconda foto ritraggono la stessa pianta, ma mentre nella prima il colore è vinaccia, nella seconda è indentico al colore delle piante che trovo qua, il labello fortemente ginocchiato (sottolineo fortemente) l'ho trovato anche stasera da me, ma il fiore profumava di vaniglia, per cui, prima di dirigermi a Treviso per vedere delle fragrans, preferirei essere certo al 100% del fatto che si tratti di coriophora, ma qui per ora non vedo questa certezza!

Un caro saluto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

come ben sapete, è "riduttivo" e anche un poco semplicistico avere la pretesa che la "Natura" si adegui alle Ns. "necessità di classificazione".

Quelli che ho elencato sono "caratteri" utili al riconoscimento, ma non sono solo quelli!

Il fatto che ne manchi uno, non significa che ci si trovi di fronte a qualcos'altro....

Può capitare di imbattersi per esempio in una sphegodes con il sepali bianchi oppure in una holosericea con i sepali verdi.

Detto questo, anche in questa pianta che ha presentato Giordano, io ci vedo i caratteri di coriophora:

Bratee "sfumate", sperone più corto dell'ovario, labello fortemente ripiegato, infiorescenza "disordinata"..... in generale l'aspetto è quello della subsp. nominale.

Poi bisogna vedere la popolazione, il luogo di ritrovamento, l'eventuale convivenza con la subsp. fragrans (ho un paio di segnalazioni per il Piemonte dove le 2 subsp. convivono anche se non sono riuscito a verificare di persona).

Ritengo che l'ambiente sia importante.... i luoghi in cui l'ho vista erano sempre piuttosto "freschi" e "umidi".... Il fatto che la Vs. stazione sia su una sponda del Piave (quidi presumo con terreno umido) non fa che confermare il fatto che prediliga questa tipologia di ambiente.

Sarebbe interessante sapere dove Giò le trova in Val d'Aosta, le uniche piante che ho visto presenti sul Forum e che portano verso questa subsp.

Comunque, ribadisco che non sono un esperto, stò "studiando" e cercando di capire anche io.

Un caro saluto a tutti e grazie per l'attenzione.

Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information