Jump to content

Cypripedium calceolus f. flavum


Recommended Posts

Una avventura alla Indiana Jones :eek:

Non conosco bene le Orchidee (anzi quasi per niente), ma mi affascina la loro bellezza :wub:

Sicuramente ne valeva la pena di vivere quella giornata :good:

Grande Giuliano :thumbup:

Fra l'altro anch'io ho vissuto, sulla pelle anzi sui piedi di mia cognata, un'avventura del genere quando le si staccarono tutt'e due le suole dalle scarpe da trekking al culmine di una salita, con la macchina 800 metri più in basso... panico e angoscia...  tutto risolto grazie a del nastro isolante/adesivo offertoci da ciclocrossisti (un miracolo che ci fossero dei pazzi in bicicletta su quei sentieri) e con cui riuscimmo in qualche modo a "incerottare" le sue scarpe.

:bye: Ale 

Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, Alessandro F dice:

Una avventura alla Indiana Jones :eek:

Non conosco bene le Orchidee (anzi quasi per niente), ma mi affascina la loro bellezza :wub:

Sicuramente ne valeva la pena di vivere quella giornata :good:

Grande Giuliano :thumbup:

Fra l'altro anch'io ho vissuto, sulla pelle anzi sui piedi di mia cognata, un'avventura del genere quando le si staccarono tutt'e due le suole dalle scarpe da trekking al culmine di una salita, con la macchina 800 metri più in basso... panico e angoscia...  tutto risolto grazie a del nastro isolante/adesivo offertoci da ciclocrossisti (un miracolo che ci fossero dei pazzi in bicicletta su quei sentieri) e con cui riuscimmo in qualche modo a "incerottare" le sue scarpe.

:bye: Ale 

Nessuno pensa di poter perdere le suole delle scarpe ma adesso le amiche hanno di tutto e di più nello zaino.

Giuliano.

Link to comment
Share on other sites

Impresa quasi epica, ma vista la bellezza del soggetto da riprendere, ne valeva sicuramente la pena, un abbraccio,

Piero

Link to comment
Share on other sites

Sempre a proposito delle suole staccate...

Uno dei ragazzi in mountan-bike che incontrammo e che ci aiutarono col nastro isolante a rimediare all'inconveniente di mia cognata, ci chiese quanto tempo era che mia cognata non calzava quelle scarpe. Perché, osservò, se non sono usate da molto tempo (un anno o più) e se non sono di buona qualità, allora si può seccare-indurire il collante e al momento di rimetterle ai piedi e in seguito a prolungato uso, soprattutto in stagione calda, può capitare quel distacco. 

Mia cognata erano due anni che non le usava più, ed era pieno giugno, con un caldo boia.

:bye: Ale 

Link to comment
Share on other sites

Il 16/11/2019 alle 09:19, Alessandro F dice:

Sempre a proposito delle suole staccate...

Uno dei ragazzi in mountan-bike che incontrammo e che ci aiutarono col nastro isolante a rimediare all'inconveniente di mia cognata, ci chiese quanto tempo era che mia cognata non calzava quelle scarpe. Perché, osservò, se non sono usate da molto tempo (un anno o più) e se non sono di buona qualità, allora si può seccare-indurire il collante e al momento di rimetterle ai piedi e in seguito a prolungato uso, soprattutto in stagione calda, può capitare quel distacco. 

Mia cognata erano due anni che non le usava più, ed era pieno giugno, con un caldo boia.

:bye: Ale 

Camminando in montagna ho perso una suola con delle scarpe "italiane" nuove appena acquistate (pure care). La suola in questione era attaccata solo in un paio di punti. Il negoziante mi ha detto che non erano state prodotte in Trentino ma a Taiwan e in quei paesi se la macchina termina la colla magari escono 2-300 paia di scarpe fallate prima che rimettano la colla. Una era capitata a me...sostituita subito con tanto di scuse...

Gio :hands49:

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Giomalvi dice:

Camminando in montagna ho perso una suola con delle scarpe "italiane" nuove appena acquistate (pure care). La suola in questione era attaccata solo in un paio di punti. Il negoziante mi ha detto che non erano state prodotte in Trentino ma a Taiwan e in quei paesi se la macchina termina la colla magari escono 2-300 paia di scarpe fallate prima che rimettano la colla. Una era capitata a me...sostituita subito con tanto di scuse...

Gio :hands49:

Giò non ci sono più gli "Scarpari"  (Calzolai)di una volta.

Giuliano.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information