Vai al contenuto

esakki

Soci AMINT
  • Numero contenuti

    5138
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su esakki

  • Categoria
    TESSERA AMINT n°1417

Profile Information

  • Residenza
    Lombardia

Visite recenti al profilo

6976 visite nel profilo
  1. Non so cosa potrebbe essere

    Io la ribattezzerei Fistulina cirrosi-hepatica. Ok?
  2. Lepista sordida?

    Bosco delle querce, Seveso(Mb) in vicinanza di latifoglie. Uno dei pochi funghi su terra del periodo. Lepista sordida?
  3. Fungo su strobilo

    Parco cittadino su strobilo di Cedrus. Baeospora myosura ?
  4. funghi da determinare 2

    Fimicolo?
  5. Clitocybe ?

    Ultimo ritrovamento prima del diluvio. Leucosporeo, in un prato in vicinanza di tigli. Pileo e lamelle colore crema/grigiastro, gambo con striature brunastre. Odore non apprezzato, sapore dolciastro. Clitocybe Sp. ?
  6. Rubellus o ripariellus ?

    Cercando di interpretare la tabella sui viraggi che Alessandro mi ha inviato, la mia opinione personale (valore scientifico=0) e' che, mettendo in secondo piano l'intensita' del viraggio , che potrebbe essere dovuta alla grande quantita' di umidita' immagazzinata dal soggetto, la sua ditribuzione verso l'alto mi fa' propendere per rubellus. Anche le tonalita' bruno/giallastre della parte inferiore del gambo potrebbero essere un indizio ... Ma anch'io aspetterei altri e più autorevoli pareri ...
  7. Rubellus o ripariellus ?

    Su terreno erboso nelle vicinanze di un filare di carpini Pileo bruno rossastro (molto piu' evidente che in foto) Viraggio al blu nelle manipolazioni ed al sezionamento soprattutto nella parte alta. Aspetto da Xerocomus; indeciso tra X. ripariellus e X. rubellus (che nel frattempo e' stato promosso a Hortiboletus ...)
  8. Meripilus giganteus ?

    In una stagione dove il Meripilus giganteus ha fatto furore sui trochi malandati dei boschi di latifoglie, ho qualche problema ad associargli questo nuovo esemplare. Perche' in questo caso: Il pileo e' piu' sottile, lineare, per niente ondulato e frastagliato, la sua superficie e' liscia non rivestita dalle solite scagliette appressate, i pori sono molto piu' evidenti, sporata bianca abbondante, molto diffusa nei suoi paraggi. Una cosa che lo accomuna e' il facile annerimento della parte imeniale alla manipolazione
  9. Leucosporeo

    Sotto latifoglia, gregario, parco di Monza. Sporata bianca, odore non identificato, sapore leggermente piccante, rafanoide
  10. Non so cosa potrebbe essere

    Questa e' la sezione Tubuli assenti
  11. Non so cosa potrebbe essere

    Non so cosa potrebbe essere. E' un lignicolo nato sul taglio di una vecchissima quercia che secerne un liquido rossastro. A distanza di qualche giorno ha mantenuto questa conformazione senza ulteriori sviluppi. Da una sezione su una piccola parte marginale sono emerse le venature tipiche di F. hepatica, ma non credo lo vi si possa associare.
  12. Di che fuungo si tratta?

    Bolbitius titubans
  13. Ocrosporeo

    Ma dai ...
×

Important Information