Jump to content

Giovanni Galeotti

Soci AMINT
  • Content Count

    3,166
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Giovanni Galeotti

  1. Sono d'accordo, purtroppo questi sono i funghi che si riesce a trovare in queste condizioni. Ciao Giovanni
  2. Ci sta Tom era la mia idea, ma vedevo troppo giallo stipite e lamelle l 'ho scartata, ma visto che é proprio gelata si vedono i cristalli ingrandita, è la miglior ipotesi . Ciao grazie
  3. La prima russula del 2019, sotto peccio, piccola e congelata carne fragile lamelle gialle sapore piccante, odore non percepito, se qualcuno vuole provarci.
  4. Su letto di aghi e frammenti di detriti legnosi, colonia di piccoli funghi dimensioni massime circa 2 cm cappello igrofano, convesso color cannella con margine fioccoso, lamelle adnate concolori al cappello con filo chiaro e fioccoso, gambo cilindrico concolore, pruinoso all'inserzione con l'imenio.
  5. Sempre nell'ottica di fare una piacevole discussione. Mi sembra che ci siano differenze anche macroscopiche tra i due funghi, gambo corto e ritorto leggermente eccentrico su questo, è in particolare è nato su un tronchetto e non su detriti come di solito mi capita di trovare la Tubaria. Concludendo solo a titolo di mia impressione personale, punterei un centesimo in più su Simocybe. Ciao Giovanni
  6. Ora che mi ci hai fatto pensare ho rivisto una vecchia raccolta che avevo archiviato come Simocybe haustellaris. Devo dire che ci sono molte caratteristiche che coincidono a partire dal pileo con quelle scanalature . Stessa cosa posso dire dell'imenio con lamelle crenulate a filo bianco. Vale anche per lo stupite curvo un po' ritorto e leggermente eccentrico, penso che la tua sia un ottima ipotesi. Grazie Flavio
  7. Cappello igrofano ocraceo, l'imenio si presenta con lamelle annesse o brevemente decorrenti ocracee con filo irregolare, margine bianco crenulato e fioccoso. Non ho idea nemmeno del genere qualche indicazione?
  8. Aggiungo un altro particolare quello che mi ha fatto propendere verso il genere Cortinarius , ho letto anche che esistono alcuni funghi in particolare proprio tra i Cortinari che vengono definiti pseudo - lignicoli, che possono crescere anche su legno senza per altro essere parassiti o saprofiti. Sfruttano l'umidità del substrato pur rimanendo funghi simbionti della pianta con cui convivono. Ovviamente correggetemi se sbaglio non so se potrebbe riguardare questo fungo. Ciao Giovanni
  9. No Tom è un fungo di 10 giorni fa purtroppo. Secondo me l'aspetto è quello di Cortinarius sp. ho messo questa foto per far vedere dove erano attaccati tutti tre con gambo confulente sotto quel tronchetto, in questa foto li avevo già staccati, mi è capitato di trovare anche porcini che in apparenza sembravano lignicoli nati alla base o dentro un tronco, quindi malgrado l'impressione che ho avuto potrebbe in effetti non essere un fungo lignicolo. Ciao Giovanni
  10. Telamonia mi piace , ci ho pensato domani vedo se riesco a far collimare le caratteristiche con qualche specie in particolare. Ciao Tom
  11. Purtroppo non posso fare sezione, anche se mi pare di aver letto che questa cosa della piramide sulla sezione sia un po' controversa, credo che andando per esclusione visto l'odore e per le caratteristiche che anche tu hai citato sia lui. Ciao Giovanni
  12. Ciao Flavio, ho dato un occhiata a tutto quello che potevo trovare sul genere Gymnopilus, che per altro conosco abbastanza bene e non riesco a riconfigurarlo con nessuna specie in particolare, visto che è di taglia medio grande, senza anello e che quasi tutte le specie che "conosco" hanno tonalità piu' giallo aranciate. Altre ipotesi? Ciao Giovanni
×
×
  • Create New...

Important Information